Copertina

Mentre ieri abbiamo appreso la notizia dell’addio di Michael Chu dagli studios di Blizzard, oggi un altro colpo di mercato è andato a favore dell’azienda di Irvine. Activision Blizzard ha assunto il Daniel Alegre, attualmente presidente di Google per la vendita al dettaglio.

Daniel Alegre sostituirà Cody Johnson, dopo che quest’ultimo è stato in carica per 13 anni, il prossimo 7 aprile nel ruolo di Direttore Operativo (COO – Chief Operating Officer). Con questo nuovo ruolo Alegre supervisionerà il lavoro di Activision Publishing, Blizzard Entertainment e King Digital Entertainment, ciò significa che J. Allen Brack dovrà riferire ogni decisione aziendale proprio ad Alegre e quest’ultimo avrà l’ultima parola sulle future strategie di marketing. Fino a poco tempo fa, Daniel Alegre è stato il responsabile per Google per quanto riguarda la tecnologia e il commercio.

Questo non andrà ad impattare su Blizzard, ma Alegre dirigerà tutto il lavoro di Activision Blizzard, quindi dalla serie Call of Duty, a Candy Crush a World of Warcraft, ecc. Adesso gli occhi sono puntati su di lui e su come gestirà la situazione in Blizzard, ultimante molto turbolenta. È anche vero che i prossimi titoli come Diablo IV e Overwatch 2 hanno bisogno di più spinta possibile per poter rilanciare il buon nome di Blizzard, dato che ultimamente i giocatori sono scontenti dopo il disastro dell’annuncio di Diablo Immortal, le polemiche sull’ultima espansione di World of Warcraft e il calo di pubblico in Overwatch.

Questa la prima dichiarazione di Daniel Alegre: “Activision Blizzard è ad un punto rilevante della sua storia. Oltre a una profonda biblioteca di franchising di proprietà e amati a livello internazionale, l’azienda ha un talento eccezionale che ha costruito una cultura impegnata nell’ispirazione e nella creatività. Ancora più importante, attraverso giochi profondi e creativi, collega e coinvolge oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo attraverso l’intrattenimento epico. Non vedo l’ora di aiutare i giocatori di tutto il mondo a connettersi attraverso giochi coinvolgenti e di qualità.”

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami