Blizzard

Microsoft-Activision: l’audizione europea in difesa dell’accordo è prevista per oggi

Fusione Activision-Blizzard Microsoft

Secondo quanto riporta Reuters, che cita fonti Microsoft ed europee, l’audizione europea dedicata all’accordo per la fusione con Activision si terrà oggi 21 febbraio. Questo vuol dire che oggi i rappresentanti delle due aziende saranno di fronte alla Commissione Europea per difendere l’accordo e rassicurare, presumibilmente attraverso diverse concessioni, i dubbi dell’antitrust EU.

Per Activision-Blizzard sarà presente il CEO Bobby Kotick, mentre Microsoft metterà in campo direttamente il presidente Brad Smith e il capo di Xbox Phil Spencer, oltre ad una nutrita delegazione di manager e amministratori delle due aziende.

All’audizione saranno presenti anche rappresentanti di peso della concorrenza: Sony verrà rappresentata dal capo della divisione gaming Jim Ryan, mentre è prevista la presenza anche di delegati di Electronic Art, Google e Nvidia. Ma anche Valve, la European Gaming Developer Federation e altri rappresentanti antitrust da tutta l’Unione Europea saranno presenti.

È quindi un momento decisivo per la buona riuscita dell’accordo: se la Commissione non troverà ragionevoli le modifiche e le rassicurazioni sull’accordo, c’è una probabilità molto alta che questo venga ritenuto anti-concorrenziale e quindi bloccato. Microsoft molto probabilmente punterà a dimostrare che la fusione con Activision è un modo per creare un polo videoludico occidentale in grado di competere con i giganti asiatici e cederà sull’assenza di esclusività per i suoi brand più importanti, come Call of Duty.

Ma non solo: Microsoft dovrà fare fronte anche alla questione della sua dominanza sul mercato del cloud gaming (da qui la presenza di Google e Nvidia) che forte dei nuovi brand Activision sarebbe “invincibile”.

In ogni caso, l’audizione con l’antitrust EU è solo la prima di una lunga e travagliata serie che comprenderà anche la FTC americana e la controparte inglese. Ma questa prima battaglia sarà determinante per capire come Microsoft e Activision intendano procedere, sia nella vittoria che nella sconfitta.



MasterRedz

About Author

Signore indiscusso della redazione, MasterRedz ha spadroneggiato in BattleCraft dopo aver sterminato i suoi rivali a furia di dirette BlizzCon e articoli. Ora ha puntato gli occhi sulla conquista di DailyQuest e nessun redattore sarà al sicuro!

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti