Copertina

Il 3 ottobre, il client PC di Battle.net si è aggiornato con una modifica sicuramente sfuggita a molti, noi compresi, rimuovendo la funzione di streaming su Facebook. La motivazione è legata a problemi tecnici e di prestazioni.

Lo streaming su Facebook tramite Battle.net è stato presentato per la prima volta il 6 giugno 2016, insieme ad un accordo di collaborazione tra Blizzard e Facebook. La feature é poi stata lanciata il 26 agosto successivo ed è stata utilizzata, tra le altre cose, per lo streaming del torneo Heroes of the Dorm.

La presentazione ufficiale di Blizzard streaming.

In questi anni però, la piattaforma legata all’azienda di Zuckerberg è rimasta decisamente indietro rispetto a Twitch, Youtube e il più recente Mixer. Da citare anche gli accordi successivi fatti con Twitch per la Overwatch League. Con tutta probabilità, Blizzard ha deciso di potare un ramo secco che stava dando almeno qualche grattacapo.

Di seguito riportiamo le rapidissime patch note, copiate dal client.

Blizzard Entertainment
PATCH 1.15.4
03/10/2019
Versione 11512

Streaming

Vogliamo sempre fornire la migliore esperienza possibile ai nostri giocatori. Proprio per questo, abbiamo deciso di rimuovere il Blizzard Streaming dall’applicazione Battle.net Desktop in seguito a problemi tecnici e di prestazioni del gioco.

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami