Diablo II Resurrected

Diablo II: Resurrected, tutto quello che c’è da sapere prima del lancio

5L2JZSBG9W1N1631740939011

Mancano ormai poco meno di 24 ore al lancio globale di Diablo II: Resurrected, che sarà disponibile su tutte le piattaforme (Windows, Xbox, Nintendo Switch e PS5/4). Riepiloghiamo quindi insieme alcune informazioni utili.

Il gioco è esclusivamente in formato digitale, non esistono quindi copie fisiche, e andrà acquistato sui vari store online; inoltre, per chi lo ha già pre-acquistato sarà già disponibile il pre-download del gioco. Diablo II: Resurrected avrà il supporto in lingua italiana. Di seguito i requisiti minimi per farlo girare su PC:

  • Sistema operativo: Windows® 10
  • Processore: Intel® Core i3-3250/AMD FX-4350
  • Scheda video: Nvidia GTX 660/AMD Radeon HD 7850
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Spazio di archiviazione: 30 GB
  • Rete: connessione a Internet a banda larga
  • Risoluzione: 128

Ulteriori informazioni potete trovarle nella notizia ufficiale della guida al lancio del gioco.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA STORIA DI DIABLO

Il lancio del gioco in Italia è previsto per le 17.00

CLMBSUNVYC4G1631911637971

Anche Shimu Liu (attore che interpreta il protagonista nel film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli) è pronto a sconfiggere il male che ritorna su Sanctuarium. Infine, sono state dataminate anche le cinematiche degli atti III, IV e V, oltre al filmato finale del gioco. I video sono visibili su WoWhead.com ma ATTENTI AGLI SPOILER; se non avete mai giocato a Diablo II oppure non volete rovinarvi l’effetto sorpresa delle fantastiche cinematiche vi consigliamo di aspettare l’uscita del gioco domani.



Tonio "Cash" Damato

About Author

Il re dei Nerd in redazione, vanta la sua vasta conoscenza in molti campi, dai manga ai videogame. Il titolo Blizzard che più lo ha conquistato è stato StarCraft (senza dimenticare la saga di Diablo e poi Overwatch) ed è proprio grazie a questo titolo che ha iniziato a scrivere per BattleCraft nel lontano 2012, ed ha collaborato anche con altre testate online e blog. Poi con un gruppo di Amici decide di fondare DailyQuest e portare avanti il retaggio di Blizzard. Il caporedattore più goliardico di tutti.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti