Copertina

Da diversi mesi si susseguono le voci di un progetto Netflix su Diablo, con mezze conferme e ammiccamenti arrivati da diverse parti interessate. Questa serie animata sarebbe il primo passo di Blizzard nell’ambito dell’intrattenimento via piattaforme streaming, dopo l’esordio al cinema con Warcraft ormai due anni fa.

La novità degli ultimi giorni è l’aggiornamento del marchio Diablo nell’USPTO, database americano dei marchi e del copyright. Questo aggiornamento permette lo sfruttamento del marchio per “film scaricabili con trame basate su videogiochi e rilasciati via servizi on-demand“.

untitled
L’aggiornamento del marchio Diablo applicabile anche a film e serie derivate.

Sembra evidente che il progetto Netflix-Blizzard per Diablo sia confermato e che stia in qualche modo procedendo. Conosciamo anche il possibile sceneggiatore e showrunner, Andy Cosby, fondatore di BOOM! Studios e che in passato ha lavorato sulla serie TV Eureka oltre a fornire lo script per il prossimo Hellboy. Proprio lui qualche mese fa aveva dato il via alle danze dei rumor, con un tweet molto chiaro cancellato in tutta fretta.

diablo serie tv tweet cancellato
Il tweet di Cosby, poi rimosso.

Sempre Cosby ha pubblicato recentemente un altro tweet in cui lamenta la non possibilità di parlare di un progetto a lui molto caro, ma il cui annuncio sembra ormai imminente.

È probabile che stia parlando proprio del progetto su Diablo. Dopotutto è raro che dopo la registrazione del marchio eventuali annunci siano lontani, vista l’abilità degli appassionati di scovare ogni briciola di novità. Dando per scontato l’esistenza della serie, come si porrà nell’universo di Diablo?

Racconterà vicende già viste e affrontate nei giochi? Approfondirà l’Eterno Conflitto dopo la cancellazione dei fumetti dedicati? Sarà collegato al famigerato Diablo: Immortal o addirittura a Diablo IV? Voi come la pensate? Qual è la vostra speculazione?

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami