Copertina

Diablo Immortal: novità su mondo e attività di gioco

Scritto da MasterRedz - 19 Dicembre 2020 alle 8:30

Diablo Immortal è un capitolo a tutti gli effetti canonico della saga e svelerà diverse storie e segreti di Sanctuarium. Ma oltre alla storia, quali sono le attività che potremo affrontare? Scopriamole insieme.

Mondo di gioco e Zone

Per la precisione, Diablo Immortal è posto qualche anno dopo Diablo II, dopo la distruzione della Pietra del Mondo da parte di Tyrael. Ecco la descrizione ufficiale:

Diablo Immortal fa da collegamento tra la storia di Diablo II e quella di Diablo III. Cinque anni dopo la distruzione della Pietra del Mondo, Sanctuarium sta quasi per rinunciare a ogni speranza mentre antichi mali si riuniscono per sfruttare i pezzi dell’artefatto, mettendo l’umanità molto più in pericolo di quanto non sia mai stata.

In un momento di disperazione, l’Arcangelo Tyrael ha distrutto la Pietra del Mondo corrotta, pensando che il suo sacrificio sarebbe stato un prezzo sufficiente per porre fine alla sua influenza oscura. Tuttavia, anche in pezzi, i frammenti della pietra continuano a contaminare tutto ciò che toccano. Solo dei nuovi eroi possono impedire al mondo di precipitare in un caos ancora più profondo.

Gli avventurieri viaggeranno in tutto il mondo di Sanctuarium per trovare i frammenti della Pietra del Mondo e portare a termine quello che Tyrael aveva iniziato. Con l’aiuto dell’ultimo Horadrim, Deckard Cain, affronterai dei mali ridestati come il Re Scheletro e la sua Regina, cultisti che venerano la sanguinaria Contessa e combattenti corrotte un tempo guidate da Akara. Con la sconfitta di Diablo, cosa faranno gli altri servitori degli Inferi? Inaugureranno il proprio regno di terrore o si riorganizzeranno sotto il comando di Skarn, un luogotenente degli Inferi?

Filmati di Diablo Immortal
Esempio di filmato narrativo di Diablo Immortal, molto simile allo stile di quelli di transizione di Diablo III.

In particolare, l’alfa permetterà di esplorare sei zone, fra cui presumibilmente Wortham, Cimitero di Landafosca, Foresta Oscura, Mare di Shassar. L’avventura di un personaggio inizierà a Wortham, mentre come già spesso ribadito l’hub centrale sarà Cuor della Marca.

Le zone sono condivise con altri giocatori, ma sono affrontabili sia in solitaria che in gruppo. Inoltre, periodicamente partiranno degli eventi “mondiali” a cui tutti potranno partecipare per ottenere ricompense extra.

Cuor della Marca avrà tutto il necessario per migliorare il proprio equipaggiamento, depositare o vendere oggetti, accedere al Mercato e via dicendo. Sarà inoltre presenta una Bacheca degli Incarichi che fornirà sfide e obiettivi aggiuntivi da perseguire in cambio di alcune ricompense.

Spedizioni e Varchi

La prima attività di gioco affrontabile, oltre allo sterminio di nemici nelle zone aperte, saranno le Spedizioni. Simili a quelle di WoW, le Spedizioni di Immortal sono dei dungeon di breve-media durata con boss che porteranno avanti storia e lore del gioco e forniranno un buon bottino.

Successivamente avremo i Varchi, che funzioneranno in maniera molto simile a quelli di Diablo III, ma sempre con un tempo limite per affrontarli. Inoltre, forniranno ricompense aggiuntive con il primo completamento settimanale e in base al proprio piazzamento nella classifica del Varco di Sfida.

Modificare un Varco Antico con gli Emblemi
Interfaccia dei Varchi Antichi.

I Varchi Antichi sono la versione modificabile dei Varchi normali. Attraverso l’uso degli Emblemi potremo modificare gli affissi positivi o negativi del Varco e garantirci l’ottenimento di Rune e Gemme Leggendarie.

Non ci sono più le stagioni di una volta

Secondo quanto riportato da Polygon, Diablo Immortal non avrà il sistema di stagioni di Diablo III. Infatti sembra che il focus del team di sviluppo sia quello di incentivare l’uso di uno o più personaggi, senza ripartire da zero ad ogni inizio di stagione.

I personaggi stagionali quindi rimarrebbero nel passato, favorendo invece un ritorno dei giocatori attraverso nuove patch di contenuti, espansioni e molto probabilmente i Pass Battaglia associati.

Come ribadito da Wyatt Cheng, il gioco e i futuri aggiornamenti saranno completamente gratuiti da giocare, mentre gli acquisti saranno limitati a “complementi di gameplay” e oggetti cosmetici.

Rimane incerta la presenza di modificatori stagionali che influenzino il gameplay e le ricompense.


Zone, Spedizioni e Varchi sono quindi le colonne portanti delle attività di Diablo Immortal. Cosa ne pensate? Sono abbastanza per cominciare?

Fonte: blizzard

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti