Diablo IV

Diablo IV: l’obiettivo attuale è lo sviluppo dell’endgame e di Vessel of Hatred

diablo iv morbo mezzinverno evento

Wowhead continua nel lodevole lavoro di riassumere le interviste svolte dal team di Diablo IV durante e dopo la scorsa BlizzCon 2023, recuperandole da content creator e testate che altrimenti sfuggirebbero ai nostri occhi. Qui sotto ritrovate, come al solito, i punti più interessanti di queste interviste filtrati da quelli ridondanti o già spesso ribaditi.

  • Il team ha deciso di annunciare la prossima classe di Vessel of Hatred e il suo tema per evitare ai giocatori l’errore di pensare al ritorno dello Stregone (Witch Doctor).
  • La natura open-world di Diablo IV rende molto facile creare espansioni “geografiche” che possano dare l’idea di un mondo vasto da esplorare.
  • La regione di Nahantu sarà evocativa delle zone esplorate in Diablo II, ma non sarà una “remaster” di quei livelli. Ci saranno rimandi più o meno espliciti e precisi, ma non il team non potrà essere accusato di “copia e incolla”.
  • I giocatori che acquisteranno Vessel of Hatred non dovranno per forza giocare la campagna principale di Diablo IV per affrontare quella dell’espansione.
  • Tiffany Wat e il team di sviluppo ribadiscono che Vessel of Hatred uscirà l’anno prossimo, ma non sono sicuri che la prossima espansione sarà pronta per il 2025.
image 94
L’entrata del Mattatoio di Zir, in arrivo con la prossima patch
  • In questo momento ci sono 5 divisioni all’interno del team di Diablo IV:
    • Live Service, ovvero supporto e bilanciamento attuale.
    • Stagioni Dispari: al lavoro sulle stagioni 1 e 3.
    • Stagioni Pari: al lavoro sulle stagione 2 e 4.
    • Espansione 1: al lavoro su Vessel of Hatred.
    • Espansione 2: al lavoro sulla progettazione dell’espansione successiva.
  • Come spesso sottolineato, al momento l’obiettivo di molti di questi team è lo sviluppo di contenuti endgame e il rework dell’itemizzazione, quasi esclusivamente PvE.
  • C’è una discussione interna sull’aggiunta di Pet/Mascotte all’interno di Diablo IV e se debbano essere solo cosmetiche oppure avere qualche funzione di gameplay.
  • Sebbene Diablo IV sia un gioco molto incentrato sull’esperienza single-player o con un gruppo ristretto, il team vuole ampliare i contenuti pensati per il multiplayer.
  • Al momento però non sono previste nuove feature per il social e il gruppo.
  • Un evento stile “Cancelli di Ahn’Qiraj” sarebbe interessante, data la natura open-world e live-service di questo quarto capitolo.
  • Il Game Director Joe Shely ha consigliato ai giocatori impegnati nella ricerca del fantomatico livello bovino di continuare a perseverare e di tener stretto qualsiasi oggetto ottenuto durante questa impresa.
  • Come discusso durante il panel della BlizzCon 2023, l’evento stagionale Morbo di Mezz’inverno porterà un nuovo boss e nuove ricompense cosmetiche uniche. Sarà il primo di questi eventi in Diablo IV e sarà il banco di prova per quelli futuri.

Fonti: wowhead 1, wowhead 2



MasterRedz

About Author

Signore indiscusso della redazione, MasterRedz ha spadroneggiato in BattleCraft dopo aver sterminato i suoi rivali a furia di dirette BlizzCon e articoli. Ora ha puntato gli occhi sulla conquista di DailyQuest e nessun redattore sarà al sicuro!

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti