Diablo IV

Diablo IV: riassunti delle interviste post-BlizzCon

diablo iv vessel of hatred concept art mephisto

Durante e dopo la BlizzCon 2023 di inizio mese si sono tenute molte interviste con gli sviluppatori di Diablo IV, con diversi argomenti che spaziano dalla prossima espansione, Vessel of Hatred, al contenuto stagionale.

Wowhead ha raccolto e riassunto alcune di questi contenuti, che in ogni caso riportano molti punti ridondanti e che approfondiscono il ragionamento dietro ad alcune scelte degli sviluppatori. Qui sotto ritrovate solamente i punti inediti o più interessanti di queste interviste, che potete recuperare integralmente nelle fonti a pié pagina.

Vessel of Hatred

  • La nuova classe in arrivo con Vessel of Hatred sarà inedita e cercherà di esplorare spazi di meccaniche che si sono visti raramente in Diablo e cercherà di non creare sovrapposizione con altre classi già esistenti nella saga.
  • La nuova classe sarà in linea con Nahantu e con la giungla che la attanaglia.
  • Nahantu avrà un feeling molto diverso rispetto alle zone già presenti di Diablo IV, anche se rimarrà una zona molto opprimente, piena di pericoli e oscuri segreti.
  • Molte missioni secondarie ed eventi esploreranno sia questi segreti che i cambiamenti avvenuti dalla nostra visita in Diablo II.
  • La storia principale di Vessel of Hatred ripartirà dalla conseguenze delle decisioni di Neyrelle e del suo viaggio.

Stagione

  • L’aumento di potere dato dai contenuti stagionali sarà più o meno costante, evitando il problema di sentirsi “orfani” al passaggio da una stagione all’altra. Inoltre, i poteri stagionali saranno d’ora in avanti spesso generali e non legati a classi specifiche.
  • Il contenuto della Stagione 2 è stato “spalmato” lungo la stagione perché non tutto era pronto all’inizio della stagione e per dare un miglior senso di continuità.
  • Come già detto, alcuni contenuti della stagione saranno rimossi e altri rimarranno.

Sviluppo Futuro

  • L’attenzione degli sviluppatori è al momento concentrata sull’endgame e l’itemizzazione.
  • Il piano di avere espansioni annuali di Diablo IV non sembra essere stato completamente scartato, ma non sembra nemmeno essere stato confermato dopo Vessel of Hatred.
  • Nessun piano di eliminare Unici o poteri leggendari attualmente in gioco.
  • Nessun piano per l’aggiunta di nuovi slot d’equipaggiamento.
  • Limitare gli Unici a certe caratteristiche lascia libero dello spazio di design per altri oggetti e poteri, evitando il futuro problema di avere un Unico in ogni slot d’equipaggiamento.
  • La possibilità di un’espansione dell’Albero delle Abilità e dell’aumentare la varietà di modifiche per ogni abilità è concreta ed esplorata attivamente.
  • Alcune modifiche alle abilità sono molto interessanti sulla carta ma difficili da implementare o usare nell’atto pratico.
  • L’aggiunta di abilità di supporto o buff a molte classi può essere un problema per l’affrontare il contenuto in solo, quindi saranno cauti in questo tipo di aggiunte.

Fonti: 1, 2, 3



MasterRedz

About Author

Signore indiscusso della redazione, MasterRedz ha spadroneggiato in BattleCraft dopo aver sterminato i suoi rivali a furia di dirette BlizzCon e articoli. Ora ha puntato gli occhi sulla conquista di DailyQuest e nessun redattore sarà al sicuro!

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti