Copertina

Diablo II: Resurrected sarebbe in sviluppo dal team di Diablo e Vicarious Visions

Scritto da MasterRedz - 23 Gennaio 2021 alle 16:15

Sempre secondo l’ultimo articolo di indiscrezioni pubblicato da Jason Schreier su Bloomberg, la molto rumoreggiata remastered di Diablo II sarebbe ora una responsabilità del Team 4, la squadra di sviluppatori che si occupa direttamente del franchise di Diablo.

Conosciuto con il nome di Diablo II: Resurrected, il remake/remastered del secondo capitolo della saga sarebbe stato in un primo momento sviluppato dal Team Giochi Classici dell’azienda, che si era occupato anche di precedenti remastered. Però dopo il pessimo lancio di di Warcraft III Reforged e il successivo smantellamento del Team 1, il progetto sarebbe passato nelle mani del team principale di Diablo, insieme all’aiuto esterno di Vicarious Visions.

Questo è in linea con la precedente dichiarazione sulle divisioni di Diablo create per supportare i diversi giochi in sviluppo – Diablo IV, Diablo Immortal e un più generico “legacy”. Le stesse date coincidono con il periodo di smantellamento del Team 1 che sarebbe avvenuto a metà ottobre dell’anno scorso. Ragionevolmente, dovrebbe essere il dipartimento legacy ad occuparsi nello specifico di Diablo II: Resurrected.

Ora la stessa Vicarious Visions è stata direttamente integrata in Blizzard Entertainment e non è fantasioso pensare che una buona parte degli sviluppatori continueranno il proprio lavoro alla remastered direttamente nel Team 4. Diablo II: Resurrected sarebbe un ottimo modo sia per supportare quello che è considerato il gioco più amato della saga di Sanctuarium, sia per stemperare l’attesa di Diablo IV insieme ad Immortal. Che un annuncio alla prossima BlizzConline sia possibile?

Fonte: bloomberg

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti