Copertina

Diablo II Resurrected: i salvataggi di Diablo II saranno importabili

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 8 Marzo 2021 alle 12:30

La presentazione di Diablo II Resurrected è stato uno degli annunci meglio accolti della BlizzConline, specialmente da tutti coloro che stavano in attesa fin dalla re-release di Diablo I su GOG. Ci sarà un’alfa pubblica, ma allo statuo attuale non c’è ancora una data e chi dichiara di essere in possesso di “chiavi di accesso” è sicuramente un impostore.

L’ultima dichiarazione autentica degli sviluppatori che ha attirato l’attenzione è quella del Game Producer Matthew Cederquist, che in una intervista con IGN Middle East ha dichiarato che sarà possibile importare i propri salvataggi dal gioco del 2000 a quello del 2021 semplicemente copiando il contenuto delle cartelle. Sicuramente è una bella notizia per tutti quei giocatori che in questi anni hanno continuato a giocare a Diablo II (secondo le statistiche di SullyGnome, non di rado arriva alla pari o a superare gli spettatori di Diablo III su Twitch).

Data però la facilità con cui oggi è possibile alterare i dati di salvataggio, sarebbe possibile barare in single player importando personaggi con abilità ed equipaggiamento perfetti. Nell’intervista non viene specificato se e come Blizzard vorrà mettere un freno ai cheat, quindi non ci resta che restare in attesa di ulteriori comunicazioni.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti