Copertina

Nella notte tra l’1 e il 2 novembre alla BlizzCon si è tenuto un secondo panel dedicato ad Hearthstone, presenziato da Dave Kosak (Mission Team), Pat Nagle (Live Content Team) Jeramiah Johnson (Cinematics Director) e il moderatore Gerald Villoria (Blizzard Editorial). A differenza di quello dove sono state presentate le novità del gameplay, qui il Team 5 ha spiegato come ha deciso di raccontare la storia dell’Anno del Drago. Non sono mancati anche degli aneddoti che hanno coinvolto Chris Metzen.

Rimani sempre aggiornato sulle novità della BlizzCon 2019 grazie alla nostra pagina dedicata!

L’idea per una storia lunga un anno era già venuta in mente a Kosak quando si unì al Team 5 tre anni fa, poco prima del lancio di Bassifondi di Meccania. Rafaam era stato subito proposto come antagonista principale, ma l’idea era stata respinta perché i giocatori lo avevano già sconfitto. Non è stato però un rifiuto definitivo e gli sviluppatori hanno continuato a spargere piccoli riferimenti in giro, come l’incontro tra Rafaam e Re Cobaldo nel fumetto del 2017 Su viene Giù.

Il resto della Legione del M.A.L.E. è stato scelto in base al carattere e alla personalità (anche solo accennata). Madame Lazul ad esempio, nella sua prima apparizione nel trailer di Sussurri degli Dei Antichi non aveva nemmeno un nome ma aveva colpito la fantasia degli scrittori grazie al suo aspetto peculiare. Dott. Boom invece è stata praticamente una scelta obbligata per via di come la comunità lo ha celebrato nel corso degli anni.

Una concept art della Legione del M.A.L.E.

A proposito di Goblin vs Gnomi, il suo trailer è stato il primo con una canzoncina che ha inaugurato una tradizione di filmati musicali interrotta solo per poco nel 2017, e questo lo dobbiamo proprio a Jeramiah Johnson. Il compositore ha raccontato di quando propose l’idea a Chris Metzen in persona, cantando e ballando davanti a lui in sala riunioni. Nonostante il grande nervosismo e l’espressione indecifrabile del suo capo, Johnson ottenne l’approvazione e il resto è storia.

L’approccio del team alla narrazione su Hearthstone non ha coinvolto solo le Avventure, ma anche i filmati (nel 2019 Blizzard ha prodotto 13 cinematiche a differenza delle 5 del 2018), Risse di storia introduttive come Scagnozzi alla riscossa e il ritorno della Lega degli Esploratori ed eventi gli eventi di metà dell’espansione Festi-MAL del Fuoco e l’Incubo nelle Tombe. In tutti questi eventi il mantra degli sviluppatori è sempre stato “assurdo ma plausibile” che è anche un principio di Hearthstone in toto.

Per la Discesa dei Draghi ci sarà una nuova Rissa di storia in cui gli esploratori proveranno a raggiungere Rafaam utilizzando un portale, ma le cose non andranno come previsto. La nuova Avventura sarà più lineare rispetto a quelle in formato Spedizione che abbiamo visto quest’anno, ma non ci sono stati chiarimenti durante questo panel. Sappiamo però che durante il climax ci sarà una grande battaglia aerea tra eroi, cattivi e draghi.

C’era bisogno di questa scena? Certo che sì.
Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami