Copertina

Nel corso del 2019 il sito ufficiale di Hearthstone ha introdotto ed espanso la Galleria Web, introducendo anche un rudimentale deckbuilder. Se in passato eravamo stati avvisati delle novità con brevi post sul forum, stavolta non c’è stata nessuna comunicazione.

La prima aggiunta è l’archivio dei Dorsi, che raccoglie in categorie tutti i cardback mai creati per il gioco. Alcune etichette però risultano strane o fuori posto, ad esempio: il dorso di Heroes of the Storm (ottenibile giocando il MOBA Blizzard) è in Partite insieme a cinque dorsi legati all’acquisto di edizioni Deluxe di giochi Blizzard. Chiamata della Luce e Chiamata del Vuoto sono nella sezione eSport nonostante la descrizione indichi l’ottenimento tramite promozione (la Oktoberrissa). Celebrazione d’Oro addirittura è in una categoria propria (Dorata).

A prima vista sembrerebbero degli errori, ma non possiamo escludere una manovra in vista di cambiamenti futuri.

dorso categoria sbagliata
Ci sono davvero tante incongruenze come questa.

La seconda novità, decisamente più defilata, è un nuovo filtro per la Galleria chiamato Arena Cards, indicante le carte attualmente presenti nella rotazione dell’Arena. Si tratta sicuramente di un’aggiunta molto utile, perché tale informazioni attualmente è disponibile solo sulle patch note che cambiano la rotazione.

Proprio la modalità Arena sta vivendo un periodo di sconforto: le classifiche cancellate, insieme a un generale silenzio degli sviluppatori, stanno facendo pensare agli appassionati di questa modalità di essere l’ultima ruota del carro di Hearthstone. Speriamo che questo semplice filtro sia un segnale di buone notizie in arrivo.

arena cards galleria
Attualmente non è nemmeno localizzato.
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti