Post thumbnail

In un annuncio pomeridiano decisamente inedito, il nuovo Executive Director Chris Sagaty e il Creative Director Ben Thompson hanno presentato le novità in arrivo per Hearthstone durante l’Anno del Drago!

L’Anno del Drago vedrà una piccola rivoluzione per Hearthstone, a partire dalla storia: precedentemente, ogni set aveva trama e background scollegati dal resto delle espansioni uscite. Invece, durante il 2019, tutte e tre le espansioni saranno unite da una storia comune, che comunque avranno temi e feeling diversi.

Le espansioni in arrivo con l’Anno del Drago

Proprio per questo motivo, il contenuto single-player sarà centrale e vedrà un primo capitolo gratuito dell’Avventura del primo set dell’Anno del Drago. Nel corso dei mesi successivi, saranno pubblicati ulteriori Spedizioni e contenuti non PvP a pagamento – Oro o valuta reale – per supportare questo nuovo percorso di trama. Secondo quanto svelato dagli sviluppatori, ci sarà un maggior livello di personalizzazione per l’esperienza single-player, con diverse scelte di mazzi iniziali e Poteri Eroe. In sintesi:

  • La nuova Avventura si sbloccherà un mese dopo l’uscita della prima espansione dell’Anno del Drago. Il primo capitolo di questa Avventura sarà gratuito.
  • I capitoli successivi saranno acquistabili con 700 Oro ciascuno oppure a €19,99 per tutta l’esperienza.
  • Ogni capitolo sbloccherà Eroi nuovi con cui giocare nell’Avventura con cui affronteremo Boss e scontri con regole particolari, ogni volta diversi.
  • Dopo aver completato ogni capitolo, si otterranno tre buste dell’espansione. Terminando l’intera Avventura riceveremo anche un Dorso commemorativo della nostra impresa e una busta di carte Classiche Dorate.
La sola quantità di contenuti è decisamente superiore alle precedenti Avventure di Hearthstone.

Non mancano ulteriori novità, tipiche del passaggio al nuovo anno standard, come:

  • Rivisitazione profonda delle carte del Set Classico e Base, insieme alle Vecchie Glorie 2019.
  • Sarà introdotta la possibilità di cambiare le Missioni Leggendarie.
  • Con l’Anno del Drago sarà possibile scegliere di usare un Dorso delle Carte casuale.
  • Autocompletamenti del mazzo più intelligenti.
  • Nuovi eventi in gioco che saranno più “attuali” e che dipenderanno in parte dal meta di Hearthstone.
  • L’Arena sarà aggiornata nuovamente, modificando la rotazione dei set disponibili: Base, Classico, Naxxramas, Dei Antichi, Meccania, Boscotetro e la prima espansione dell’Anno del Drago.
  • Inoltre, le vittorie in Arena ora contano per ottenere gli Eroi Dorati.
  • I Fireside Gathering diveranno ancora più divertenti e supporteranno maggiormente i periodi pre-lancio di un set.

Tutto questo sarà approfondito nelle prossime settimane con post, approfondimenti e discussioni con la community.

Come detto poco prima, anche quest’anno ci saranno una serie di carte che entreranno a far parte delle Vecchie Glorie, ovvero utilizzabili solamente nel formato Selvaggio. Le carte di quest’anno sono:

  • Naturalizzazione – Druido
  • Demone Guardiano Stregone
  • Favore Divino Paladino
  • Baku la Mangialune
  • Genn Mantogrigio
  • Cervo Tenebroso – Druido
  • Gatto Nero – Mago
  • Falena Splendente – Sacerdote
  • Murena Scossabuia – Sciamano

Essenzialmente, sono state ritirate alcune carte che da tempo rendono difficile la vita ai giocatori (e soprattutto agli sviluppatori) e quelle delle meccaniche Pari/Dispari, molto usate (ed abusate) fin dalla loro introduzione.

Tutto questo sarà implementato con l’Anno del Drago, ma per quanto riguarda il precedente anno del Mammut? Effettuando l’accesso tra la mezzanotte del 25 marzo 2019 e la mezzanotte del 2 aprile 2019 riceverai come ricompensa una busta di ognuna delle tre espansioni che entreranno a far parte del formato Selvaggio.

La quantità di novità per Hearthstone in arrivo con l’Anno del Drago è quasi travolgente e non vediamo l’ora di scoprirne di più, anche grazie ad un AMA su Reddit che si terrà Giovedì prossimo.

Cosa ne pensate? L’Anno del Drago sarà quello più glorioso di sempre per Hearthstone?

Fonte: blizzard

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami