Copertina

Lo scorso 11 marzo Hearthstone compiva 5 anni dal suo rilascio su PC, un avvenimento speciale che Blizzard ha celebrato rilasciando un video con il doppiatore inglese del Locandiere, Terrence Stone.

In un’intervista rilasciata a Forbes, lui e Ben Thompson hanno raccontato la creazione del personaggio: le prime concept art sono state realizzati da Sam Didier, a lui si deve inoltre la scelta della razza nanica e l’introduzione del topolino bianco Burba.

Il primissimo disegno di Didier

Stone aveva già lavorato in passato con Blizzard per le voci di molti personaggi come Cho’Gall, il nano ingegnere Fargo Flintlocke (Fargo Spezzaselce in italiano) e Ser Pinnus Mrrgglton. Più recentemente su Hearthstone ha doppiato lo Gnomo Belligerante della Sfida di Rastakhan.

Il doppiatore racconta anche che i fan che lo incontrano gli chiedono di registrare alcune battute per le suonerie del cellulare. Le più quotate sono “Welcome, friend. Come in and have a seat by the fire”, ” Everyone get in here!”, “Well played” e “Job’s done”.

Nell’intervista c’era anche in esclusiva questo video che ieri è stato pubblicato sul canale ufficiale, in cui il doppiatore racconta da dove ha preso ispirazione per la voce dell’amichevole nano.

In italiano il Locandiere è doppiato da Gianluca Iacono, storica voce di Vegeta nella serie Dragonball e più recentemente Bwomsamdi, Loa della Morte apparso sia in Hearthstone che nell’ultima espansione di World of Warcraft Battle for Azeroth.

Fonte: Forbes

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami