Copertina

Hearthstone Grandmasters 2021: resoconto della quarta settimana

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 10 Maggio 2021 alle 16:28

Ieri la prima stagione degli Hearthstone Grandmasters 2021 è arrivata al giro di boa, concludendo la quarta settimana. Si è trattata anche dell’ultima settimana giocata col formato Specialista Bo3, dalla prossima si passerà a Last Hero Standing.

Nel formato Specialista ogni giocatore porta tre mazzi della stessa classe che possono avere al massimo 5 carte di differenza, con uno di questi che è designato come primario e deve essere giocato almeno una volta in ogni serie.

Maghi e Sacerdoti popolano la settimana

Se il meta della scorsa settimana era stato caratterizzato anche da una divisione tra oriente e occidente, stavolta è stato decisamente più uniforme. Il Mago con Mazzo della Pazziaab0fb344510507554d1e0cb5c91486950b53c9297c2cc27dadaf4700d9e996e0 è stato ancora il più portato di tutto il torneo, con però il counter designato nel Sacerdote (e il contro-counter Stregone) invece che il Cacciatore come ci si sarebbe potuto aspettare dall’exploit di Rami94 durante la terza settimana.

La forte probabilità di mirror match di Control Priest (caratterizzati da partite lunghe e spesso noiose) ha scatenato reazioni ironiche da cui non si sono astenuti nemmeno i caster.

Recap dell’analyst Neil “L0rinda” Bond.

Sicuramente degni di menzione la risalita degli argentini nella classifica delle Americhe, con tre giocatori arrivati nella Top 8 e la battuta d’arresto di NoHandsGamer. Il Sacerdote del primatista assoluto delle prime tre settimane è stato prima punito dallo Stregone di Rami94 e poi dal Mago di Monsanto, uscendo dalla quarta settimana senza punti ma rimanendo comunque il primo giocatore delle Americhe.

In Asia-Pacifica invece blitzchung conquista il secondo primo posto di fila, imponendosi come il capolista assoluto di questa settimana dei Grandmasters. Il giocatore che quasi tre anni fa aveva scatenato tantissime proteste è sulla strada giusta per diventare il campione del mondo di quest’anno. Nello stesso girone però troviamo anche il giocatore con meno punti in assoluto: Tyler è caduto decisamente in basso dal periodo in cui poteva permettersi di dabbare di fronte a un campione del mondo.

In Europa invece stavolta il primo posto lo conquista il romeno Dima “Rdu” Radu che nel suo tweet della vittoria ha attribuito molto del merito della sua vittoria a Flusso dell'Incantatriced69ed4cbd07765599415ef8c201ba49c657e5383f4be478d7872250e35b12b1f. Tale carta infatti è una delle maggiori responsabili dell’alto win rate del Mago se giocata nei primi turni.

Proprio l’arrivo di nerf e buff è stato confermato per questa settimana, insieme al cambio di formato permetterà sicuramente maggiore varietà al prossimo appuntamento con i Grandmasters.

A Leta non gira bene stavolta

Purtroppo l’italiano Simone “Leta” Liguori non è riuscito a ripetere il successo “miracoloso” della terza settimana, venendo eliminato già alla fase a gruppi. Quantomeno un punto è riuscito a guadagnarlo e per il momento si posiziona ancora in zona Playoff.

La sua line up stavolta non comprendeva Sacerdote bensì Druido in versione token, proprio come aveva fatto anche blitzchung, ma che purtroppo non lo ha portato alla vittoria contro Maghi e Sacerdoti come invece ha fatto per il giocatore di Hong Kong.

Leta non ha rilasciato alcun commento su Twitter riguardo ai risultati di questa settimana, ma sul suo canale Twitch ha dichiarato di essere stato particolarmente sfortunato nel suo match contro Zhym.

Top 4 della settimana

Gli Hearthstone Grandmasters sono un campionato la cui singola stagione si protrae per otto settimane. Durante le prime sette i giocatori di ogni regione si affrontano in mini tornei a doppia eliminazione, con Top 8 che si disputano per partite secche, che assegnano 1 punto per ogni serie vinta da un giocatore.

L’ottava settimana invece sarà dedicata ai Playoff, dove i primi otto giocatori di ogni regione si contenderanno uno spot per gli Hearthstone Global Championship che decidono il campione del mondo. Gli ultimi quattro invece saranno a rischio eliminazione dai Grandmasters.

Top 4 Asia-Pacifica.
Top 4 EU.
Top 4 Americhe.

Classifica provvisoria

Ricordiamo che le Americhe hanno 15 giocatori invece di 16 per via dell’improvvisa squalifica di Zalae.

#GiocatorePunti
1Jarla – Repubblica Ceca12
2Thijs – Paesi Bassi11
3Rdu – Romania11
4Warma – Francia10
5Leta – Italia8
6Bozzzton – Svezia8
7Swidz – Francia7
8xBlyzes – Francia7
9Viper – Germania6
10Casie – Germania6
11Seiko – Germania6
12Felkeine – Francia4
13Frenetic – Spagna4
14Bunnyhoppor – Germania3
15Zhym – Francia3
16AyRoK – Francia2
#GiocatorePunti
1blitzchung – Hong Kong13
2Alutemu – Giappone10
3GivePLZ – Taiwan10
4Shaxy – Taiwan10
5TIZS – Taiwan9
6Alan870806 – Taiwan8
7Surrender – Corea del Sud8
8Bankyugi – Thailandia7
9glory – Giappone7
10che0nsu – Corea del Sud5
11Posesi – Giappone5
12DawN – Corea del Sud4
13Hi3 – Corea del Sud4
14tom60229 – Taiwan4
15lambyseries – Singapore3
16Tyler – Vietnam1
#GiocatorePunti
1NoHandsGamer – Stati Uniti12
2Rami94 – Argentina11
3Lunaloveee – Stati Uniti10
4Nalguidan – Argentina10
5Eddie – Canada9
6Fr0zen – Stati Uniti9
7DreadEye – Stati Uniti8
8Tincho – Argentina7
9Monsanto – Canada7
10muzzy – Stati Uniti6
11Fled – Brasile6
12lnguagehackr – Canada5
13killinallday – Stati Uniti3
14Briarthorn – Stati Uniti3
15Impact – Messico2
160
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti