Copertina

Hearthstone Grandmasters 2021: risultati e ragequit in diretta

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 8 Giugno 2021 alle 10:31

Nella notte fra domenica e lunedì sì è conclusa la prima stagione degli Hearthstone Grandmasters 2021, che ha stabilito i primi tre nomi che parteciperanno alla finale del campionato del mondo. Purtroppo non tutto è andato per il verso giusto nella divisione europea.

La frustrazione di xBlyzes

Un episodio che ha decisamente scosso la conclusione di questi Grandmasters è stato quello che ha visto protagonista Zakarya “xBlyzes” Hail, già protagonista di polemiche durante la quinta settimana.

Si stava svolgendo la finalissima della divisione europea contro lo spagnolo Frenetic, con quest’ultimo che stava decisamente avendo la meglio sull’avversario anche grazie alla fortuna. Durante l’ultimo match point, la frustrazione del ventenne francese si fa tale da spingerlo a disconnettersi dal match e a postare sul suo account Twitter la frase “voglio morire“.

Dopo un’iniziale preoccupazione (fortunatamente infondata), le reazioni della comunità di Hearthstone si sono divise: tra chi ha accusato xBlyzes di assoluta mancanza di sportività, ingiustificabile a livelli così alti di competizione, e chi invece ha simpatizzato con la situazione esasperante che il giocatore si è trovato a subire. Mentre scriviamo, non sembra che Blizzard abbia preso provvedimenti in merito.

Nelle discussioni su Twitter che si sono susseguite in queste ore, il caster Simon “Sottle” Welch ha anche dichiarato che la sanzione a cui xBlyzes è stato sottoposto durante la quinta settimana non è stata per il win trading, ma per aver cambiato versione fornita agli admin. Ciò dovrebbe anche essere riportato nella sezione Ruling della pagina Rules and Policies del sito ufficiale dei Grandmasters.

“Per essere chiari, a Blyzes sono stati sottratti punti perché ha mentito agli amministratori sul MOTIVO per cui ha perso la partita e in seguito ha cambiato la sua storia. Non sono state trovate prove di win trading e la punizione non ha nulla a che fare con il win trading. Voglio che non venga diffusa alcuna disinformazione su questo argomento.”

Finali e classifiche dei Playoff

Lo show è andato avanti, incoronando un giocatore per ciascuna divisione Asia-Pacifica, Europa e Americhe: il giapponese Posesi è stato l’unico capolista ad arrivare in cima ai Playoff, sconfiggendo anche il connazionale campione del mondo in carica glory; lo spagnolo sotto contratto del Barcellona Frenetic ha avuto una gloria oscurata dall’episodio negativo, ma la sua scalata dal gradino più basso della fase a gruppi è innegabile; nell’ultima divisione c’è stata una sfida tutta argentina che ha visto trionfare Nalguidan.

Con il nuovo regolamento valido da quest’anno, questi tre giocatori dovranno impegnarsi a non essere retrocessi nella prossima stagione. In quel caso la qualificazione al mondiale sarà annullata.

Per maggiori informazioni sulla classifica generale, leggete pure l’articolo della scorsa settimana.

#Giocatore/iVincita
1Frenetic (Spagna)2.500 $
2xBlyzes (Francia)2.000 $
3-4Jarla (Repubblica Ceca), Rdu (Romania)1.500 $
5-6Bozzzton (Svezia), Viper (Germania)1.000 $
7-8Warma (Francia), Thijs (Paesi Bassi)1.000 $
#Giocatore/iVincita
1Posesi (Giappone)2.500 $
2blitzchung (Hong Kong)2.000 $
3-4GivePLZ (Taiwan), Surrender (Corea del Sud)1.500 $
5-6glory (Giappone), Alutemu (Giappone)1.000 $
7-8Alan870806 (Taiwan), Shaxy (Taiwan)1.000 $
Alan
#GiocatoreVincita
1Nalguidan (Argentina)2.500 $
2Rami 94 (Argentina)2.000 $
3Fled (Brasile), muzzy (Stati Uniti)1.500 $
4NoHandsGamer (Stati Uniti), lunaloveee (Stati Uniti)1.000 $
5Eddie (Canada), DreadEye (Stati Uniti)1.000 $
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti