Copertina

Hearthstone: i vincitori del Gold Club World Cup

Scritto da Heartblow - 3 Agosto 2020 alle 16:30

Dal 27 luglio al 2 agosto si è tenuto l’Hearthstone Gold Club World Cup, un torneo organizzato da NetEase e particolare da vari punti di vista, non solo perché si tratta dell’ultimo grande evento competitivo prima dell’arrivo della nuova espansione L’Accademia di Scholomance.

Iniziamo infatti dicendo subito che si è trattato di un torneo a squadre: quattro team professionistici internazionali sono stati invitati a sfidarne altrettanti provenienti dalla Cina per un totale di ben 49 giocatori, a fronte di un montepremi complessivo di 690.000 ¥ (pari a poco meno di 100.000$). Secondariamente, e qui sta la vera sorpresa, nel torneo si competeva sia in maniera “normale” con i mazzi constructed, sia nella modalità Battaglia.

Dopo un’intera settimana di gare, alla fine a spuntarla sono stati il team World Elite con Yu “NightWalk” Shanpeng e “Sparkling” per la Battaglia e il team T1 con George “BoarControl” Webb, Chris “Fenomeno” Tsakopoulos e Jon “Orange” Westberg per il constructed.

I Team vincitori del torneo.

Come ulteriore particolarità questo evento Esport di Hearthstone è stato trasmesso non solo su YouTube anche anche su Twitch. Probabilmente, vista l’organizzazione cinese, si è trattata di un’eccezione giustificata all’accordo di esclusività siglato tempo fa con Google.

Quindi ancora una volta dalla Repubblica Popolare, non per iniziativa di Blizzard, arriva qualcosa che i giocatori di Hearthstone desiderano da tanto tempo: una modalità torneo prima, seri tornei della Battaglia adesso.

Diretta dell’ultimo giorno:
27:30 Finali Battaglia
2:23:02 Finali Constructed
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti