Copertina

Ieri sera Blizzard ha annunciato cambiamenti per il sistema Masters nel 2020. Non ci sono modifiche radicali ma rifiniture al sistema Masters, che a febbraio compirà un anno. Purtroppo nessuna menzione per Wild Open, Global Games o Tavern vs Tavern.

La maggior parte delle novità riguarda i Masters Tour, di cui abbiamo riassunto i punti salienti di seguito. Per chi volesse approfondire, il regolamento aggiornato è stato rilasciato sul sito ufficiale.

  • Nel 2020 ci saranno sei tappe (il doppio rispetto al 2019) e sono già state comunicate date di evento e qualificazione della maggior parte.
  • Ogni Masters Tour avrà un montepremi minimo di 250.000 $, che potrà essere aumentato con offerte simili a quella del Re del Tuono.
  • ESL e DreamHack collaboreranno con Blizzard per la riuscita di questi eventi, anche se pare non in maniera imponente come per StarCraft II.
  • BattleFy, sebbene non venga menzionata nel comunicato, sta sempre gestendo i Qualifier.

Per quanto riguarda gli Hearthstone Grandmasters invece ci sono poche variazioni, che vengono principalmente incontro ai feedback sulla monotonia del torneo:

  • Nella fase iniziale i giocatori di una singola regione di gioco si affronteranno tra loro per stabilire le divisioni.
  • Successivamente i concorrenti affronteranno solamente gli altri della propria divisione per determinare la classifica per i Playoff, come avvenuto nel 2019.
  • Nel 2020 ci saranno 3 slot di retrocessione per regione (uno in più del 2019) per i peggiori giocatori dell’anno. Al loro posto subentreranno i giocatori che hanno guadagnato più montepremi nei Masters Tour del 2020.

Nel 2019 si sono svolti tre incredibili eventi del Masters Tour a Las Vegas, Seul e Bucarest. Migliaia di giocatori hanno partecipato ai Masters Qualifiers per provare ad accedere a questi eventi, e siamo lieti di annunciare che ci saranno altri tornei del Masters Tour nei mesi a venire. Per essere precisi, saranno sei!

Esatto, abbiamo raddoppiato le fermate del Masters Tour per il 2020, e ogni evento avrà un montepremi base garantito di 250.000 $! Come per l'anno scorso, un crowdfunding farà ulteriormente salire i premi del Masters Tour. Questi eventi ci hanno regalato alcuni dei momenti più entusiasmanti e divertenti di Hearthstone, grazie all'abbinamento di giocatori professionisti e astri nascenti. Abbiamo assistito a prodigi da parte di sfidanti relativamente sconosciuti, e alcuni di essi sono riusciti a usurpare il posto a Grandmaster veterani.

Siamo contenti di annunciare la collaborazione con ESL/DreamHack per gli eventi del Masters Tour di Hearthstone dell'anno prossimo. Ecco luoghi e date della maggior parte degli eventi del Masters Tour 2020:

  • Masters Tour #1 - Arlington, Texas - 31/1 - 2/2
    • Qualificazioni: 3/10 - 24/11
  • Masters Tour #2 - Los Angeles, California - 20/3 - 23/3
    • Qualificazioni: 12/12 - 26/1
  • Masters Tour #3 - Jönköping, Svezia - 12/6 - 14/6
    • Qualificazioni: 6/2 - 29/3
  • Masters Tour #4 - Location da definire in Asia Pacifica (luglio/agosto)
    • Qualificazioni: 2/4 - 24/5
  • Masters Tour #5 - Montreal, Canada - 11/9 - 13/9
    • Qualificazioni: 4/6 - 26/7
  • Masters Tour #6 - Madrid, Spagna - 11/12 - 13/12
    • Qualificazioni: 6/8 - 27/9

Grandmaster e retrocessione

I Grandmasters torneranno nel 2020 per due epiche stagioni, la prima delle quali avrà inizio ad aprile, la seconda ad agosto! Saranno ancora otto settimane di gioco, ma con una struttura differente. Per le settimane iniziali il formato ruoterà e tutti i 16 giocatori delle tre regioni (Americhe, Europa e Asia Pacifica) si affronteranno tra loro, ottenendo punti a seconda del piazzamento. Questi punti saranno usati per determinare due divisioni di ogni regione.

Le settimane successive prevedono gironi all'italiana interni alle divisioni, come nelle stagioni precedenti dei Grandmasters. Poi ci saranno i playoff della Settimana 8, da cui emergerà un giocatore per regione che parteciperà al World Championship alla fine dell'anno.

Per quanto riguarda promozione e retrocessione, tre giocatori per regione retrocederanno al termine della Stagione 1 dei Grandmasters 2020, e i primi tre classificati (in termini di premi in denaro vinti) dei primi tre eventi del Masters Tour 2020 li sostituiranno.

Divider_2019Dragon_EK_600x100.png

Speriamo che queste modifiche agli Hearthstone Grandmasters siano gradite da spettatori e giocatori. Non vediamo l'ora che arrivi l'anno prossimo, ci vediamo al Masters Tour!

AYRLNZFG7ZCY1401477381322

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti