Copertina

In questi giorni nella Locanda è attiva la Rissa Schianto di Roccianera, dove i cattivi dell’Ascesa delle Ombre si scontrano con i vecchi Boss del Massiccio Roccianera. Già di per sé è un accadimento speciale per il gioco, ma un piccolo elemento è balzato alla nostra attenzione.

Incontrando Nefarian lui esordirà con “Mi hai portato la città di Dalaran? Ahahah!“, una battuta inedita mai stata udita prima. Data la grande specificità possiamo concludere che Blizzard ha recentemente richiamato i doppiatori, ma siamo sicuri che sia stato per una singola battuta in un evento irripetibile? Quasi sicuramente no, quindi possiamo supporre che il figlio di Alamorte farà presto il suo ritorno su Hearthstone.

Nefarian è troppo contento per uno che si è trovato una città in casa.

La domanda successiva è il quando. Dalla presentazione di Salvatori di Uldum abbiamo capito che il focus principale sarà la battaglia fra il M.A.L.E. e la Lega degli Esploratori, quindi (salvo sorprese) la presenza di Nefarian è improbabile. Invece, ripescando l’immagine d’anteprima dei tre set del 2019, si può notare come i colori e gli elementi di design della terza espansione siano in tono coi Draghi e l’ambientazione vulcanica del Massiccio Roccianera.

Molti suppongono che la terza espansione sia collegata ad Alamorte, non saremmo comunque lontani.

Sappiamo già che tutte le espansioni del 2019 sono collegate da un unico filo narrativo, quindi è logico pensare che gli eventi a cui i giocatori stanno partecipando adesso non siano estranei alla “storia lunga un anno” che gli sviluppatori vogliono raccontare.

Le nostre sono solo speculazioni, ma già in passato Blizzard ha seminato piccole briciole che anticipavano i contenuti a venire. Noi al ritorno di Nefarian ci crediamo. Dopotutto questo è l’Anno del Drago no?

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami