Copertina

Ieri sera alle nove e mezza si è concluso l’ultimo Masters Tour del 2019. Tra 288 partecipanti è stato il Grandmaster canadese del team Lazarus Eddie “Eddie” Lui a trionfare nella finalissima contro il free agent di Hong Kong Lo Tsz Kin “kin0531”. Eddie si porta a casa oltre 94.000 $ (finanziati anche dal Pacchetto Masters).

I momenti finali della serie.

La finale è durata più di due ore, complice la line up fortemente control dei due finalisti. In più di un’occasione carte come Hakkar, lo Scortica Anime e Archivista Elysiana (e la gestione delle loro abilità) si sono rivelate fondamentali. Alla conclusione sia caster che giocatori risultavano piuttosto sollevati e non è mancato un momento di sbadatezza da parte del campione.

Il miglior italiano in gara è stato Leta, che supera di molto il suo risultato medio delle scorse due tappe (intorno all’85° posto), staccando Turna di ben 30 posizioni; il peggiore invece è stato Tolsimir, arrivato letteralmente ultimo. Di seguito riportiamo i posizionamenti finali degli italiani, a cui aggiungiamo anche Bunnyhoppor perché appartenente al team italiano dei Samsung Morning Stars:

  • 15° Simone “Leta” Liguori 7-2
  • 45° Marco “Turna” Castiglioni 6-3
  • 49° Salvatore “Sattors” Romano 6-3
  • 109° Matteo “DevilMat” Alba 5-4
  • 108° Marco “Memory” Bachis 2-3
  • 179° Raphael “Bunnyhoppor” Peltzer 2-3
  • 206° Federica “MaeveDonovan” Campana 1-3
  • 222° Andrea “SCACC” Scaccia 1-3
  • 288° Simone “Tolsimir” Valerioti 0-3

Trovate il bracket completo dei round svizzeri a questo link. Nel link sottostante invece trovate il replay della finale in inglese. I mazzi dei giocatori Top 8 della fase svizzera invece sono consultabili e importabili in questa pagina (cliccando sul simbolo “i” accanto ai nomi dei giocatori).

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami