Copertina

Hearthstone Masters Tour: community raccoglie il premio per giocatore espulso

Scritto da Heartblow - 25 Maggio 2021 alle 9:30

Il giocatore di Hearthstone Barakat “Mcreeyanova” Shovon ha accusato Blizzard di essere stato “derubato” della vincita conquistata durante il Masters Tour di Orgrimmar. Per fortuna, grazie all’intervento della community, si è potuti giungere a un lieto fine.

Il perno centrale di questa storia risiede nel fatto che Shovon proviene dal Bangladesh, paese purtroppo non contemplato dal regolamento dei Masters Tour e che ne avrebbe quindi precluso la sua partecipazione. Sul suo account Twitter dove ha raccontato l’intera vicenda, il giocatore ha mostrato la richiesta inviata a Blizzard a poter partecipare e la risposta negativa ricevuta. Tuttavia, dopo essere riuscito a guadagnare i punti necessari alla partecipazione, l’invito è arrivato lo stesso e ciò gli ha permesso di competere al torneo, dove si è posizionato 108° in classifica con un premio di 750$.

L’appello del giocatore su Twitter.

Nonostante ciò, subito dopo è arrivata un’altra comunicazione da Blizzard dove gli veniva ribadito che non avrebbe potuto partecipare in primo luogo, lasciando dunque intendere che l’invito stesso non fosse intenzionale (nei commenti l’italiano Gregoriusil ha suggerito che il disguido potrebbe essere stato causato dal sistema automatico). Ciò ha dunque portato alla sua eliminazione dalla classifica e alla revoca della vincita. Shovon ha quindi chiesto l’aiuto di personalità famose del gioco, per portare alla ribalta il suo caso.

Alla fine non sono arrivate nuove notizie da Blizzard e il premio in denaro non è stato restituito, non dai responsabili almeno. La storia è infatti giunta alle orecchie di Chris “Fenomeno” Tsako, che su Twitch ha aperto una raccolta fondi dov’è riuscito a racimolare 750$ e a “restituirli” a Shovon. Insomma, una storia a lieto fine che mostra come la community sia riuscita là dove non ce l’hanno fatta i canali ufficiali, sperando che in futuro possano non esserci più barriere di alcun tipo fra le Nazioni in qualunque ambito.

La riuscita della raccolta fondi.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti