Copertina

Masters Tour Las Vegas: il vincitore è dog

Scritto da Heartblow 17 Giugno 2019

Dopo tre giorni di intense sfide nella scintillante città di Las Vegas e 299 giocatori in gara, stanotte è finalmente stato incoronato il vincitore della prima tappa degli Hearthstone Masters Tour 2019. L’inizio del torneo è stato segnato da problemi di cambi delle liste verso i quali l’organizzazione ha deciso di non prendere provvedimenti.

L’americano David “dog” Caero del team Liquid è riuscito, con il suo Freeze Mage, a vincere un montepremi di ben 100.000 $ dopo aver battuto il Mech Warrior di Edward “Gallon” Goodwin per 3-1.

Nessuno degli italiani è riuscito ad arrivare in Top 8, ma ognuno di loro si porta a casa un minimo di 500 $ a testa grazie ai finanziamenti del Pacchetto Masters. Di seguito la classifica dei nostri compatrioti, in cui aggiungiamo anche BunnyHoppor perché appartenente al team italiano dei Morning Stars:

  • 17° Raphael “BunnyHoppor” Peltzer 9-3
  • 68° Andrea “SCACC” Scaccia 7-5
  • 75° Marco “Turna” Castiglioni 7-5
  • 80° Simone “Leta” Liguori 7-5
  • 110° Piero “Budilicious” Lombardi 6-6
  • 146° Luca “Bertels” Bertelli 3-4
  • 153° Franceco “Meliador” Leoni 3-4
  • 173° Matteo “DevilMat” Alba 3-4
  • 198° Jolanda “Yocto94” Murra 2-4
  • 250° Lorenzo “Lorisini” Sinigiani 1-4

Trovate il bracket completo dei round svizzeri a questo link.

La diretta italiana è stata seguita dal canale Twitch di ESL Italia, con i commenti di Gabriel “Wolcat” Catterin, Federica “MaeveDonovan” Campana e Luigi “Davdas” Ragoni.

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami