Copertina

Hearthstone: nuovi mazzi in regalo, aggiornati a Lunacupa

Scritto da Heartblow - 11 Novembre 2020 alle 15:30

Blizzard ha comunicato che a partire dal 12 novembre 2020, insieme all’arrivo del nuovo sistema di progressione e ricompense, le proposte per il mazzo in regalo saranno aggiornate. Di seguito elenchiamo tutti requisiti e le possibilità, insieme a qualche consiglio per guidare la vostra scelta.

Chi può ricevere il mazzo?

Tutti i nuovi giocatori che hanno completato il tutorial e hanno superato (non saltato) i Gradi dei nuovi giocatori. Oppure chi non effettuava il log in del gioco dal almeno 120 giorni.

Si può ricevere un solo mazzo per account, quindi fate il log in prima nella vostra regione di gioco preferita.

Cosa succede se possiedo già carte del mazzo scelto?

Si ricevono comunque le copie in più, che possiamo disincantare se lo desideriamo.

Che mazzo mi conviene scegliere?

Come sempre, questa domanda non ha una risposta facile, dato che gli aggiornamenti ai mazzi avvengono pochi giorni prima del rilascio della nuova espansione, quando il meta viene sconvolto dalle nuove carte e meccaniche.

Secondo l’ultimo report di Vicious Syndicate, il Soul Demon Hunter è il singolo archetipo più diffuso, ma in prima posizione tra le classi più giocate vi è il Paladino, di cui il Pure Paladin è il mazzo che riceverete in regalo. Per i neofiti è forse consigliato il Cacciatore con il suo stile semplice e aggressivo, mentre se siete giocatori che amano il divertimento e l’RNG, il Mago è il mazzo che fa per voi.

Quali sono i mazzi disponibili?

A differenza delle volte precedenti, stavolta è possibile scegliere un mazzo di qualsiasi classe, quindi anche del Cacciatore di Demoni. Non sono presenti carte dei Follia alla Fiera di Lunacupa.

Fonte: Blizzard

Segui
Notificami
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
VBK5

Bello vedere che io che loggo ogni giorno per fare le quest non posso craftare nessuno di questi deck… a quanto pare è più conviene restare scollegati 120 giorni che collegarsi e fare le missioni