Copertina

Modalità Mercenari di Hearthstone: novità da sondaggio mail

Scritto da Diego "Feriand" Pagano - 12 Giugno 2021 alle 11:48

Presentata alla BlizzConline dello scorso febbraio, sulla modalità Mercenari di Hearthstone ci sono ancora pochissime informazioni certe. Un sondaggio via mail però potrebbe aver svelato dettagli interessanti.

Il tutto è cominciato quando l’utente Twitter LeadingmoreH ha condiviso le immagini un sondaggio Blizzard arrivato per mail. In seguito l’utente ha cancellato il suo messaggio originale e si è pubblicamente pentito, ma ormai il tan tan era cominciato e altri si sono aggiunti alla condivisione di informazioni.

Ciò che è emerso

  • Viene confermato che si tratta di una modalità dove non viene utilizzata la nostra Collezione e che sarà ibrida PvE e PvP. Il genere dato da Blizzard è stato “single-player, competitive roguelike”.
  • Diversamente da quanto era stato comunicato inizialmente, nella nostra squadra recluteremo 6 Mercenari invece di 3. Anche il numero totale sembra aumentato, da circa 40 a più di 50.
  • Dalle immagini trapelate si vede che ogni Mercenario viene rappresentato in uno speciale formato delle carte di Hearthstone, avente Attacco, Salute, categoria, Livello; tra le cose non ancora chiare però c’è la correlazione con colore della carta e le capacità del Mercenario.
mercenari leak personaggi
Appaiono anche “tribù” che non esistono nel resto di Hearthstone.
  • Si è nominato il fatto che dovremo collezionare i Mercenari, ma non è chiaro come. Nei sondaggi sembra sia stato citato più volte il “sistema gacha” (usato in giochi come Genshin Impact), facendo pensare ai giocatori che il modello di business di questa modalità possa spingersi in quella direzione.
  • Il sistema di combattimento sembra avere delle similitudini con quelle del genere auto-battler: sia noi che il nostro avversario scegliamo in anticipo le azioni che poi si svolgono in contemporanea.
  • Si è parlato di una meccanica di “allineamento” che dovrebbe fornire danni bonus a seconda dei Mercenari schierati.
mercenari leak combattimento
Interfaccia di cui ancora ignoriamo buona parte degli elementi.
  • Come mostrato nell’anteprima, gli incontri saranno affrontabili seguendo una mappa che cambia di sessione in sessione, ricordando molto quella di Slay the Spire. Ciò assicurerà non solo una varietà di incontri ma anche di ricompense.
  • Dalle immagini trapelate si vede che ad una particolare mappa è associato un codice numerico (detto seed); questo fa supporre che possedendo tale codice si possa rigiocare a piacimento la stessa partita, come già avviene in altri titoli di genere roguelike come The Binding of Isaac.
mercenari leak mappa
Una funzione utile per scoprire gli incontri che ci siamo persi.
  • Esisterà un villaggio dei Mercenari: esso crescerà insieme ai nostri personaggi, ma non è chiaro quali benefici ci porterà.
  • Nei sondaggi, Blizzard ha anche richiesto quali brand e content creator potrebbero promuovere al meglio la modalità, spingendosi anche a chiedere esattamente chi dovrebbe apparire in video promozionali.

Ancora nessuna data

La ricerca di opinioni e volti per promuovere la modalità potrebbe essere un segno che la presentazione è vicina, ma attualmente non c’è alcuna data ufficiale di rilascio. Basandosi sulla roadmap dell’Anno del Grifone si potrebbe pensare ad un rilascio entro il ciclo di Forgiati nelle Savane, ma è comunque prudente attendere fino ad un conferma definitiva.

In ogni caso, è relativamente sicuro aspettarsi l’arrivo della modalità entro l’autunno. Voi cosa ne pensate?

Fonte: Out of Cards, Level-Ad3297, Margeto.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti