Hearthstone

Rotta per la Città Sommersa e l’Anno dell’Idra sono live su Hearthstone

citta sommersa key art

La ruota del tempo ha completato un altro giro e su Hearthstone non solo è stata rilasciata una nuova espansione, ma è cominciato un nuovo Anno Standard.

Di seguito trovate tutte le novità attive da questo momento in game.

Rotta per la Città Sommersa

L’espansione a tema sottomarino è live e tutti i giocatori possono aprirne le bustine. Potete vedere il set completo a questo link, ma di seguito trovate riassunte le novità principali:

  • Nuova abilità peculiare: Dragaggio, che permette di tutorare fra tre carte che stanno sul fondo del mazzo. Tra le carte che sfruttano bene la meccanica ci sono Ispettore della Fossad4986765bea58b96979387b0fbce8982c510a9393f94f5417f9dda40d12ca800 e Pesce Spada00dd64252ef26620c71d2fc7ae93c3e72d809f9f603416b9e90e8d2d48bf342d.
  • Nuova abilità peculiare: Colosso, ispirata ai leviatani del mare. Appena entrano i campo, i servitori colossali evocano pedine speciali a cui sono legate le loro abilità, per esempio Tartacqua3a470c1cddc390995355920f2db48b7eb6788f3b6a0c96901612f8375dbcac47 evoca il suo guscio che le garantisce Immunità. Potete vedere queste carte in azione da questo punto del trailer.
  • Nuovo tipo di servitore: Naga, servitori con una spiccata affinità alle Magie. Due ottimi esempi sono Comandante Malaspira680a672e59f516f1eb621761fe99ec8b9bba0204251d665db774609074ccdf01 e Sacerdotessa Valishj101d0d267d45b91d3d119e564be7b799032195f816f2c6ac921061b1bcd000be.
    • Alcuni vecchi servitori hanno ricevuto il tipo Naga per adeguarsi alla novità, come ad esempio Zola la Gorgone55e4a4d729cf8de8aa02df19a5da4557c698978ec67078e6795af51fe0881bf1.
  • Sarà presente un mini-set, i cui dettagli sono ancora da rivelare.
  • Nuovo Percorso Ricompense. Cliccate qui per vedere la lista completa di ciò che potete ottenere.
Rapida panoramica della nuova espansione.

Anno dell’Idra

Il nuovo Anno di Hearthstone è dedicato al mitologico mostro della mitologia greca, che in Warcraft è raffigurato come avente sempre tre teste. Esso comprende:

  • Le espansioni Ceneri delle Terre Esterne, Accademia di Scholomance e Follia alla Fiera di Lunacupa (compresi i relativi mini-set) sono diventate esclusive del formato Selvaggio.
  • Il set Principale (gratuito per tutti i giocatori) si è rinnovato. Stavolta non ci sono nuove carte come è successo l’anno scorso, ma vediamo ritorni in grande stile.
  • Blizzard ha dichiarato che per quest’anno non ci saranno nuove modalità ma si concentreranno sul migliorare quelle già esistenti.
    • Il Game Director Ben Lee ha esordito nel video di presentazione del nuovo Anno parlando proprio del miglioramento della modalità Mercenari, che al momento manca decisamente di profondità nell’endgame.
    • La modalità Battaglia riceverà stagioni tematiche e il suo eSport si espanderà sempre di più. Più avanti nel corso dell’Anno ci sarà anche un nuovo sistema di progressione e anche nuovi cosmetici, tra i quali nuove emote.
    • La modalità Duelli ha già ricevuto la settimana scorsa un aggiornamento con nuovi Eroi e Tesori.
    • Nessuna menzione particolare per la modalità Arena, ma c’è stata la consueta rotazione dei set.
  • Per quanto riguarda le funzioni generali, Blizzard ha detto che presto saremo capaci di segnalare altri giocatori per comportamenti inappropriati, insieme alla possibilità di avere ritratti casuali e multipli dorsi preferiti per i propri mazzi.
Presentazione dell’Anno dell’Idra.

Non possiamo fare a meno di notare la mancanza di un elemento tradizionale: a differenza degli anni scorsi, Blizzard non ha rilasciato alcuna immagine con indizi delle espansioni in uscita quest’anno. Si trattava di semplici immagini che lasciavano speculare i giocatori su cosa fosse in arrivo.

Si tratta senza dubbio di una mancanza minore, giustificata dal fatto che l’espansione è stata annunciata prima dell’Anno dell’Idra, ma la tradizione andava avanti dal 2017 e dispiace un po’ vederla interrotta.



Diego "Feriand" Pagano

About Author

Appassionato di mondi Blizzard da quando mise le mani su Warcraft III nel 2003. Nel 2014 è approdato nella Locanda di Hearthstone e nel 2015 nella redazione di BattleCraft. Invece che arrivare a Leggenda o a 10.000 MMR, preferisce passare il suo tempo a chiacchierare con Bob e Harth Maltoforte.

Segui
Notificami
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
VBK5

Cosa intendete con tutorare quando vi riferite alla meccanica dragaggio?