Copertina

Durante la Blizzcon 2018 molti dipendenti del team di Heroes of the Storm hanno partecipato a numerose interviste e Q&A sul futuro del gioco.

L’argomento principale di discussione è stato il Gameplay Update 2019, di cui potete leggere il nostro resoconto dettagliato. Dalle interviste sono emersi chiarimenti e precisazioni che per comodità vi riassumiamo di seguito.

Le prossime novità

  • Janitor Leoric era un concept fan made creato da Hunman360 e per omaggiarlo hanno deciso di incidere il suo nome sullo spallaccio di Leoric! 
    • Il modello sarà reso disponibile due settimane dopo l’uscita di Orfea, insieme alla funzione Chiamata del Nexus.
  • Anche il nuovo annunciatore di Kevin Johnson, la voce degli spotlight, è stato inserito a seguito delle varie richieste della community!
  • La ridistribuzione dei ruoli non è ancora definitiva e non è ancora esclusa la possibilità di introdurre delle etichette aggiuntive per filtrare ulteriormente gli eroi. Esempio: wave clear, self-sustaindive.
  • Come conseguenza della redistribuzione dell’esperienza derivata dalle strutture, Fosky, Abathur e i Vichinghi Sperduti potrebbero ricevere delle modifiche.
  • La mappa Torri della Rovina invece non sarà toccata dai cambiamenti all’esperienza.
  • L’Armatura è sempre stata fraintesa o poco chiara. Con le modifiche del Gameplay Update 2019 sperano di renderla molto più intuitiva e semplice da capire.

Gioco Classificato

  • Dopo la fusione di Lega Eroi e Lega Squadre esisterà un solo MMR, valido sia per le partite classificate in solo che in gruppo.
  • Inseriranno una limitazione che non permette ai giocatori con una differenza di MMR troppo alta di giocare classificate insieme. Tuttavia, questo limite sarà cancellato nei gruppi da 5 persone.
  • Il sistema di draft rimarrà lo stesso anche in seguito alle modifiche delle partite classificate.
  • Stanno valutando la possibilità di scambiare gli eroi tra compagni di squadra dopo il draft, ma al momento nulla è deciso.
  • Ritornerà la possibilità di vedere i nomi degli avversari durante i draft, anche se non sarà possibile visualizzargli il profilo.

Cambiamenti agli Eroi

  • Nell’ultimo anno invece di rilasciare un eroe ogni 4/5 settimane il team ha alternato nuovi eroi e rework di vecchi personaggi. Blizzard è contenta di queste tempistiche e cercherà di mantenerle il più a lungo possibile.
  • Chen è uno degli eroi con la percentuale di vittoria più bassa e al momento è nella lista dei personaggi da modificare.
  • Non sono previsti cambiamenti per Xul.
  • Inizialmente Blaze era stato ideato come tank principale, ma dal momento che si è iniziato a giocarlo solamente offlane hanno deciso di cambiare qualche talento per riportarlo sul ruolo originale.

Domande sempreverdi

  • Non è previsto l’inserimento di un sistema che permetta ai giocatori di “bannare” una mappa. Il loro obiettivo è quello di renderle tutte ugualmente divertenti in modo da rendere questa meccanica non necessaria.
  • Clan e Gilde non sono idee da scartare, ma sono cambiamenti maggiori e al momento preferiscono concentrarsi su altro.
  • Sono consapevoli che Baia di Cuornero abbia bisogno di alcune modifiche ed è al momento nei loro radar, anche se non possono rivelare altro.
  • Le risse PvE hanno ricevuto un buon riscontro e, nonostante al momento non sia pianificato nulla, torneranno sicuramente in futuro.
  • Il team ha sempre intenzione di aggiornare il motore di gioco, ma vogliono prima concentrarsi su matchmaking sistema di riconnessione.

Qui potete trovare tutte le interviste integrali (in inglese):

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami