Overwatch 2

Overwatch 2: novità della Stagione 3 fra Crediti e Kiriko Amaterasu

Overwatch 2: Kiriko Amaterasu Stagione 3

Nei giorni scorsi le notizie e i dettagli per la nuova stagione competitiva di Overwatch 2 si sono fatte molto più frequenti, complice l’avvicinarsi dell’inizio della suddetta. In particolare, ieri sera sono stati svelati diversi cambiamenti che, insieme a quelli già preannunciati, fanno ben sperare per i prossimi mesi. Vediamoli insieme!

  • La Stagione 3 inizierà il 7 Febbraio e avrà come modello mitico Kiriko Amaterasu!
  • I Crediti ritornano in Overwatch! Dalla Stagione 3 sarà possibile ottenere 1500 crediti attraverso il percorso gratuito del Pass Stagionale e altri 500 nel percorso premium.
  • Il ritorno dei Crediti ha come conseguenza anche l’aggiornamento al Negozio e alla Galleria Eroi, con la reintroduzione di tutti i modelli dell’era precedente di Overwatch e aggiornamenti di prezzo.
  • Ogni Evento futuro avrà una o più ricompense inedite di pregio (come un modello leggendario) per chiunque partecipi in modo attivo.
  • Ulteriori aggiustamenti a Ramattra ed altri Eroi.

Il team di Overwatch si sta preparando a concludere la Stagione 2 in attesa della Stagione 3 e siamo incredibilmente grati per tutti i feedback dei giocatori delle giocatrici che abbiamo ricevuto negli ultimi mesi. Vorremo riflettere meglio sulla scorsa stagione e farti capire che direzione vogliamo seguire per il futuro.

Ecco alcune informazioni su cosa stiamo facendo al momento e come stiamo ragionando a lungo termine.

LA RIVOLUZIONE DI RAMATTRA NEL PARCO EROI

Abbiamo seguito Ramattra da vicino sin dalla sua uscita, osservando le partite della community e le loro discussioni. Ci siamo posti domande piuttosto impegnative sulle prestazioni del suo kit in base ai feedback: qual è stata la prima impressione riguardo alle sue abilità? È un kit facilmente comprensibile? Quali abilità e momenti sono stati messi in risalto dalla community? Quali sono i suoi punti deboli?

La prossima serie di domande si è concentrata di più sulla sua accessibilità: quanto migliorano le prestazioni man mano che giocatori e giocatrici imparano a usarlo? In quali composizioni si adatta meglio? Ci sono delle strategie dominanti? Risposte a domande del genere ci aiutano a decidere se apportare modifiche all’eroe entro due settimane, prima che faccia il suo ingresso nel competitivo.

L’uscita iniziale di Ramattra è stata accolta da un sacco di feedback positivi in termini di divertimento. Abbiamo letto un sacco di ottime discussioni sul suo kit e sulla sua progettazione, ma è chiaro che Ramattra non fosse utilizzabile in diverse circostanze. A questo punto, nell’effettuare scelte di bilanciamento, ci sono molti fattori diversi che vanno considerati, tra cui i feedback di giocatori e giocatrici e le prestazioni dell’eroe, anche se si tratta di dati limitati alle partite rapide (differenti dalla modalità competitiva).

Dopo aver analizzato i dati, abbiamo deciso di aumentare la sua potenza in Forma Nemesi incrementando l’armatura e la velocità. Oltre ai cambi alla Forma Nemesi, abbiamo anche ridotto il tempo di recupero sulla Barriera del Vuoto per aumentare il tempo di utilizzo delle sue abilità. Nel complesso, questa serie di modifiche ha avuto un ampio effetto sull’efficacia di Ramattra, facendolo entrare nel competitivo come uno dei tank più forti disponibili, un grosso cambio rispetto alle basse prestazioni che hanno portato alle sue modifiche.

A conclusione della Stagione 2, Ramattra rimane una forte scelta per un tank e i cambi precedenti sono serviti a raggiungere alcuni degli obiettivi di progettazione complessiva di Ramattra. Però, in prossimità dell’uscita c’è stata un’abilità che sapevamo sarebbe stata a rischio: la sua Ultra, Annientamento. Per quanto un Ultra che duri tanto quanto i nemici restano in zona sia molto entusiasmante, può portare a scenari di gioco frustranti. Vogliamo che Ramattra sia imponente e intimidatorio, ma non che giocarci contro faccia perdere le speranze.

Nella Stagione 3 cambieremo il timer ad Annientamento, in modo che scorra più lentamente in prossimità di nemici (in precedenza lo fermava completamente) e aggiungendo un tetto massimo di 20 secondi. In questo modo dovremmo eliminare molti degli utilizzi più estremi e permettere più possibilità di contrasto, pur mantenendo Annientamento un’abilità forte e d’impatto.

BATTAGLIA PER L’OLIMPO E ALTRI EVENTI A TEMPO LIMITATO DELLA STAGIONE 2

Per Overwatch 2 ci siamo dati come obiettivo di avere eventi a tempo limitato più frequenti e modalità di gioco a tempo limitato uniche. Raccogliendo i feedback e osservando gli eventi in corso, ci aspettiamo di migliorarli e riproporne molti altri in futuro. Nel complesso, vogliamo realizzare diversi modi di giocare e fornirti nuove modalità ed eventi da provare. Siamo disposti a concederci più rischi creativi per queste modalità a tempo limitato.

Abbiamo debuttato con Battaglia per l’Olimpo durante la Stagione 2. Tutto sommato, siamo felici di come sia la modalità e di cosa riferiscano i feedback, ma riteniamo che ci sia margine per migliorare. Non ci aspettavamo che giocatori e giocatrici avrebbero cercato di ottenere tutti i titoli eroe durante l’evento. Crediamo che alcune sfide fossero troppo difficili da completare in compagnia. In base ai feedback, abbiamo in programma di creare una versione Deathmatch e rendere disponibile la modalità tra le partite personalizzate alla sua prossima iterazione. Inoltre, erroneamente, non abbiamo incluso le eliminazioni ambientali nei tabulati della classifica; Zeus a volte gioca sporco se c’è in gioco una grossa statua, ma ci premureremo di correggere questo aspetto nelle battaglie future.

Abbiamo anche riportato in auge Magico Inverno e il Capodanno Lunare. Milioni di nuovi giocatori e giocatrici sono giunti per giocare a Overwatch 2 e hanno potuto godersi questi eventi per la prima volta. Tuttavia, abbiamo ascoltato e compreso i feedback di veterani e veterane di Overwatch sul fatto che questi eventi non siano particolarmente entusiasmanti quando si presentano, in particolare se si possiedono già le loro ricompense, com’è successo per l’evento del Capodanno Lunare. Stiamo lavorando per offrire nuove ricompense a tutti i giocatori e le giocatrici in modo più consistente. Nella Stagione 3, uno degli eventi offrirà a tutti e tutte un nuovissimo modello leggendario. A partire dalla Stagione 4, l’obiettivo sarà quello di offrire nuovi oggetti come ricompense per gli eventi più grandi.

CAMBI E AGGIORNAMENTI AL COMPETITIVO

Il team è al corrente di alcuni punti dolenti della community per quanto riguarda la modalità competitiva e il matchmaking, nello specifico si parla delle partite con ampie differenze di abilità, partite inconsistenti e troppi pochi aggiornamenti alla classifica. Abbiamo tutta una serie di miglioramenti in arrivo al sistema d’abbinamento e stiamo anche lavorando a degli aggiornamenti al sistema competitivo.

Puoi scoprire di più nella parte 1 e nella parte 2 della serie sul matchmaking.

(RE)INTRODUZIONE DEI CREDITI E AGGIORNAMENTO ALLA GALLERIA EROI

Nella Stagione 3 reinseriremo i Crediti di Overwatch, precedentemente noti come Crediti Classici e non ottenibili in Overwatch 2. Ora tutti i giocatori e le giocatrici potranno ottenere fino a 1.500 crediti come ricompense gratuite e altri 500 come ricompense premium nel Pass Battaglia della Stagione 3. Inoltre, vogliamo aggiungere anche altri utilizzi per i crediti, in modo da poter scegliere diverse potenziali ricompense.

Nello specifico, vogliamo apportare due aggiornamenti correlati alla Galleria eroi. Anzitutto, tutti i modelli epici e leggendari presenti prima dell’uscita di Overwatch 2 saranno sempre disponibili nella Galleria eroi sia con Monete di Overwatch che con crediti. Sono previsti modelli dalle modalità evento a tempo limitato, così da farti finalmente ottenere Mercy Strega, Torbjörn Martello & Secchiello, Wrecking Ball Pupazzo di Neve in qualunque periodo dell’anno anziché aspettare che torni l’evento! Inoltre, vogliamo abbassare il prezzo normale di questi modelli leggendari a 1.500 Monete o crediti.

Viste nel loro complesso, queste modifiche significano che tutti i giocatori e le giocatrici possono ottenere un modello leggendario a loro scelta fra quelli nella Galleria eroi, durante ogni stagione, semplicemente giocando e senza dover effettuare alcun acquisto.

Sappiamo bene che alcuni giocatori e giocatrici possiedono quantità ingenti di crediti. Per assicurarci che chiunque si senta ricompensato per il tempo passato a giocare, esploreremo nuovi modi per utilizzare i crediti in futuro.

Questi cambi non sono il punto d’arrivo nel rendere Overwatch 2 un gioco più soddisfacente da giocare: sono solo dei primi passi. Abbiamo altri aggiornamenti in arrivo per le prossime stagioni e leggeremo i feedback per capire cosa va e cosa non va, per il bene di tutti, giocatori e giocatrici.

AVANZARE VERSO IL FUTURO

Crediamo sia importante condividere i nostri piani a lungo termine sulle funzionalità di gioco e gli aggiornamenti, ma è possibile che alcuni di questi cambino durante lo sviluppo e le fasi di test, anche a seguito dei feedback.

Generalmente, vogliamo aggiungere o migliorare sistemi che mettano in risalto giocatori e giocatrici a ogni partita, nonché durante le stagioni. Per esempio, abbiamo valutato di riprogettare il sistema dell’essere “inarrestabili” per mettere in risalto una prestazione di gioco particolarmente impressionante durante una partita. Anche se si trova ancora alle prime fasi, abbiamo iniziato a progettare un sistema di progressione a eroi per mettere in mostra l’impegno di giocatori e giocatrici nel giocare con ogni eroe e padroneggiarne le diverse abilità.

Sappiamo che è un argomento che ti sta molto a cuore e ci premureremo di fornirti altri aggiornamenti man mano che il lavoro andrà avanti. Grazie per aver il tuo supporto e per i feedback, sono ciò che ci rende possibile apportare cambi positivi al gioco. Non vediamo l’ora di sentire cosa pensi della Stagione 3!



MasterRedz

About Author

Signore indiscusso della redazione, MasterRedz ha spadroneggiato in BattleCraft dopo aver sterminato i suoi rivali a furia di dirette BlizzCon e articoli. Ora ha puntato gli occhi sulla conquista di DailyQuest e nessun redattore sarà al sicuro!

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti