Copertina

Dopo l’annuncio nella Cerimonia di Apertura, gli sviluppatori Kaplan e Keller sono saliti sul palco per raccontarci di Overwatch 2. Questo è il resoconto delle loro dichiarazioni più importanti.

Rimani sempre aggiornato sulle novità della BlizzCon 2019 grazie alla nostra pagina dedicata!

Nuova Modalità PvP

La nuova modalità Push sarà ambientata nella mappa Toronto, in cui il Robot spingerà la barricata da un punto all’altro e una volta raggiunto il punto sbloccherà la prossima area di conquista, un po’ come funziona con il payload. Il Robot si muoverà più lentamente quando dovrà spingere la barricata, al contrario quando è libero si muoverà più velocemente.

La mappa Toronto sarà speculare, con varie aree che collegheranno l’intera mappa favorendo personaggi come Tracer ed eroi che facilitano il flanking. Ma questa mappa darà vita anche ad altre composizioni. Toronto presenta gli elementi tipici della città, incluso un paesaggio innevato.

Le nuove mappe faranno ancora il giro del mondo tra: Toronto, Gothermburg, Monte Carlo e Rio De Janeiro

Toronto, la nuova mappa innevata!

Modalità Storia

I contenuti PvE sono stati fortemente richiesti dalla community e dopo gli eventi di King’s Row e l’assedio di Reaper, Winston richiama tutti gli eroi di Overwatch che ormai vivevano come reietti o dimenticati.

“Anno Zero” parte dal punto della storia in cui Parigi è sotto attacco e non solo questa città. Tutto il mondo è sotto la minaccia Omnic.

Come già visto in modalità cooperative in Overwatch, anche queste “Modalità Storia” saranno sulla falsa riga delle precedenti in cui si potrà scegliere il proprio personaggio. Inoltre ci saranno degli oggetti di gioco che potranno essere raccolti come: “Healing Station”, per incrementare le cure, o “Corrotion Granade”. Tutti gli oggetti daranno un vantaggio tattico in più per completare la missione in maniere più variegate. Le missioni saranno giocabili sempre. Ovviamente per alcune missioni saranno giocabili solo alcuni eroi specifici.

Le missioni in Overwatch 2 avranno un sistema di progressione vario per creare una build per ogni singolo eroe e affrontare al meglio ogni gruppo di nemici. Nell’universo del nuovo Overwatch ci saranno varie fazioni contro cui combattere con differenti caratterizzazioni dei nemici.

La scelta dei talenti

Sistema di Progressione

Ogni eroe avrà un livello di progressione che sbloccherà delle abilità uniche che si potranno scegliere. Questo sistema sarà presente in modalità PvE, quindi ovviamente per le missioni si potranno scegliere le abilità adatte ad ogni situazione.

Alcune abilità presentate danno un vantaggio tattico ad ogni eroe, come già anticipato dal trailer di lancio.

Nuovo Look

Un nuovo punto forte di Overwatch 2 sarà il nuovo engine. Il motore grafico fornirà un grande aggiornamento alla grafica del gioco ma non solo: fornirà anche un nuovo look agli eroi, caratterizzandoli ulteriormente dai dettagli del viso a quello dei modelli. Una nuova grafica accompagnerà i giocatori in Overwatch 2, con maggiori effetti grafici sulle abilità che si stanno utilizzando in quel momento fornendo così un’informazione più completa al giocatore. Anche il comparto audio subirà delle modifiche.

Nuovo look dei personaggi

Nuovo Eroi

Sojourne sarà un eroe canadese e ci saranno sicuramente altri eroi (come Echo), nel prossimo futuro che andranno ad incrementare il roster.

Overwatch 2 sarà disponibile per le piattaforme PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch. Ovviamente ci saranno una miriade di contenuti estetici con Overwatch 2

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami