Copertina

La drammatica situazione in Cina, data dall’emergenza del Coronavirus, ha spinto anche l’Esport a fermarsi. Molti campionati importanti sono stati sospesi, un esempio è la sospensione del torneo di League of Legends, LPL che si sarebbe tenuta a breve. Ora anche Blizzard sarà costretta a spostare i propri appuntamenti di Esport.

Nella giornata di oggi infatti è arrivato il comunicato stampa dei Guangzhou Charge, divulgato anche tramite i social, in cui si avverte che alcuni giocatori dei Guangzhou Charge si sono spostati già in Corea del Sud, mentre altri sono rimasti bloccati nei propri paesi. Non è chiaro cosa avverrà nelle prossime settimane, dato che molte partite della Pacific East Division dovevano essere disputate nella Cina continentale, ovvero nei paesi di origine di 4 squadre della Overwatch League.

Certamente radunare tante persone, tra giocatori, appassionati e tecnici del settore, in un unica Arena per seguire le partite dal vivo durante un epidemia è da escludere; anche per via del divieto, imposto dal presidente cinese Xi Jinping, di effettuare spostamenti all’interno e fuori dalla Cina. Al momento non c’è nessuna comunicazione da parte di Blizzard, che ci auguriamo avverrà nei prossimi giorni. Lo spettro della sospensione della competizione di Esport aleggia inesorabile, ma la speculazione più accreditata è che alcune partite della League possano disputarsi in streaming e non dal vivo evitando così una vera e propria sospensione dell’intera League di Overwatch, o ancora che i team della regione asiatica tornino negli Stati Uniti alla Blizzard Arena.

Attraverso il loro twitter gli Shanghai Dragons informano che un loro giocatore, Bae “Diem” Min-seong, è sotto osservazione per una sospetta influenza e bisognerà aspettare il parere medico affinché possa ritornare dal proprio team e iniziare la competizione. Insomma, dopo le polemiche che stanno circondando la Overwatch League e l’abbandono di alcuni commentatori, questa nuova stagione, che doveva vedere le partite in casa e trasferta come punto di forza e di rilancio di questo Esport, non sembra iniziare sotto i migliori auspici.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti