Copertina

Con un post sul forum ufficiale di Overwatch, lo sviluppatore Scott Mercer ha affrontato il problema dei lunghissimi tempi di attesa dati dalla Coda Ruoli.

La Coda Ruoli è stata annunciata il 18 di luglio e dal primo di agosto è partita la stagione in Beta per testare questa nuova feature. Alcuni giocatori hanno segnalato come i tempi d’attesa nella lobby di gioco fossero davvero lunghissimi, addirittura lo streamer “Kephri” aveva un tempo d’attesa di un’ora!

Mercer nel lungo post ha spiegato come queste problematiche sono in fase di elaborazione. “Stiamo monitorando i dati ricevuti e possiamo condividere alcune informazioni con voi qui. I tempi di coda più lunghi riguardano il ruolo del DPS. La maggior parte dei giocatori colpiti da questo sistema vedono aumentare il tempo di soli 3 o 6 minuti, a meno che non siano in rank di Master e Grand Master. I giocatori con un SR molto alto avranno sempre un tempo di attesa piuttosto lungo, perché ci sono meno giocatori con abilità simili da abbinare a loro. Dai rapporti abbiamo notato che ci sono giocatori che stanno aspettando anche dai 20 ai 30 minuti“.

La soluzione per questo problema è già stata avviata e sarà inserita in futuro, con un nuovo aggiornamento. Nel frattempo Mercer suggerisce a chi gioca DPS di mettersi in coda con un altro amico che prenda il ruolo di Tank/Support, in modo da dimezzare i tempi d’attesa nella coda ruoli. Mercer ha poi risposto anche alla polemica del giocatore Félix “xQc” Lengyel, in cui quest’ultimo sosteneva di non meritare il grado di GM con il proprio supporto, sostenendo che questo avrebbe rovinato le partite con gli amici. Queste le parole dello sviluppatore: “Abbiamo visto alcune segnalazioni di giocatori che sono rimasti increduli dal loro piazzamento così in alto con un determinato ruolo. Abbiamo verificato e quei giocatori si erano comportati bene in quel ruolo in passato. Quando abbiamo inserito quel determinato SR per quel ruolo abbiamo usato i dati precedenti“.

La dichiarazione di xQc

Infine lo sviluppatore ha dichiarato che non ci sarà alcun reset dello SR (Skill Rating), dichiarando quanto segue: “In realtà abbiamo provato in alcune stagioni passate a fare qualcosa di simile che equivalesse a un azzeramento dello SR in tutte le stagioni. I risultati sono stati orribili. Quando si fa una partita che non riflette accuratamente il reale SR, la qualità della partita diminuisce. Per questo proviamo a modificare rapidamente ogni SR in modo da determinare in maniera più efficace questo valore. La qualità delle partite ne risentirebbe e ci vorrebbero mesi per identificare il corretto SR per ognuno, fino a che tutti non abbiano giocato numerose partite. Non prenderemo mai in considerazione un reset dello SR“.

Ricordiamo che dal 1° di settembre la prova in Beta di questa stagione terminerà e inizierà ufficialmente la Stagione 18, in cui verrà inserita la Coda Ruoli anche per le Partite Rapide.

Fonte: Forum Overwatch

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti