Copertina

Durante la BlizzCon 2018 il Game Director di Overwatch Jeff Kaplan è intervenuto in diretta streaming e partecipato a un’intervista su Reddit, dove ha raccontato le prossime novità e i progetti futuri in cantiere.

Per praticità abbiamo riassunto tutto ciò di interessante che è emerso in una comoda lista. Ecco le parole di Kaplan:

  • Echo, l’IA salvata da McCree nel corto animato Rimpatriata, non sarà il 30° eroe di Overwatch;
  • Echo e Athena non sono direttamente collegate, anche se presentano lo stesso logo sul loro corpo;
  • Il 30° eroe di Overwatch è quasi pronto, attualmente è in fase di test all’interno del PTR privato degli sviluppatori;
  • Il team vuole spingere sull’introduzione di nuovi Tank e Supporti, che sono in minoranza rispetto agli Eroi di Attacco;
  • Attualmente stanno lavorando contemporaneamente a ben sei nuovi personaggi, ma non si sa a che ruoli apparterranno;
  • Sono al lavoro anche su alcuni prototipi di personaggi non convenzionali, che non è detto che in futuro non possano vedere la luce;
  • Ashe e la patch dedicata usciranno il prima possibile, non è detto che sia nelle prime settimane post BlizzCon;
  • Si sta pensando di inserire la possibilità di scegliere il ruolo durante la coda d’attesa durante la ricerca della partita;
  • Questa nuova Role Queue (sistema di coda dei ruoli) è in fase di test, e se tutto va bene potrebbe essere rilasciata insieme al prossimo evento Magico Inverno;
  • Non ci saranno nuove modalità di gioco durante Magico Inverno 2018;
  • Crossplay tra Xbox e PlayStation. Jeff è molto eccitato da questa prospettiva ma non c’è ancora nulla di certo;
  • Per la Overwatch World Cup Viewer si è lavorato per oltre un anno e sarà implementata nel client principale del gioco.

Qui potete trovare l’intervista completa fatta su reddit (inglese) a Jeff Kaplan e Nichole Gillett, mentre qui il video completo dello streaming con Kaplan.

Segui
Notificami
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ardyn Izunia

Non sto più percependo il feeling che provavo agli inizi, quello del divertimento. Ashe è carina, ma è un eroe standard, niente di sorprendemente innovativo a parte quel cancro di bob che va nerfato, troppa vita, troppi danni. Poi il fatto che si concentreranno su eroi tank e healer mi fa cascare oltremodo le braccia. Dove sono finiti gli eroi specialisti, alla Mei, alla Junkrat? Che palle. Non doveva uscire un erore che creava muri, o piattaforme o quello che era? Niente di nuovo a livello di gameplay per i prossimi mesi, no mappa, no modalità, no rework arcade, no… Leggi il resto »