Copertina

Continua ancora la corsa nella Overwatch League, i match trasmessi su Youtube e su altri canali dedicati riescono a tenere incollati allo schermo i tantissimi fan che quest’anno speravano di vedere dal vivo le proprie squadre.

Le occidentali. Ad inaugurare questa 11^ settimana di gare sono gli Atlanta Reign contro Washington Justice. Altanta è messa bene in classifica e approfitta dell’unica partita a disposizione in questa settimana per consolidare la propria posizione. Il gioco fluido e senza troppi rischi conduce i Reign a soverchiare gli avversari. Washington è sotto tono già dalla prima mappa e dai primi round, cercano l’impresa solo nella mappa Route 66 in cui perdono di misura. Atlanta Reign vince per 3-0. Il derby Californiano tra Los Angeles Gladiators e Los Angeles Valiant regala grande spettacolo. Entrambi i team sono completamente alla pari, i continui ribaltamenti di punteggio costringono i giocatori a giocarsi il tutto per tutto nella mappa dello spareggio. La vittoria sofferta va ai Gladiators per 3-2, ai Valiant rimane solo il rammarico di una occasione sprecata.

Si prosegue con Florida Mayhem contro Paris Eternal. Questa volta i parigini non confermano le aspettative della vigilia, anche se a vedere la classifica una sconfitta intermedia se la possono permettere. i Mayhem ne approfittano per uscire dalle torbide acque del fondo della classifica. Un match. Il round interessante è sicuramente l’ultimo che finisce in overtime a favore dei Florida che vincono per 3-0. Ancora Boston Uprising contro Toronto Defiant, quest’anno Boston sta dando il peggio di se con una collezione di sconfitte memorabili. Al contrario Toronto reagisce dopo gli ultimi risultati non proprio brillati il match si chiude a favore dei Defiant per 1-3 con degli ottimi spunti di gioco per gli appassionati e delle buone giocate da rivedere. Ultimi team “occidentali” sono i Dallas Fuel contro San Francisco Shock. Una sfida frizzante che riporta a rivedere i Fuel davvero competitivi, e gli Shock che rispondono colpo su colpo. Ogni round è ben bilanciato, sulle mappe “Trasporto carico” soffrono gli Shock, mentre in quelle di “Conquista” per loro fila tutto liscio. La spuntano in spareggio i San Francisco Shock che ritornano nella parte alta della classifica.

Shanghai inarrestabile. Le ultime gare del fine settimana riguardano le sole squadre asiatiche. Shanghai Dragons è sicuramente la migliore della settimana in cui in entrambi i match ha dimostrato nuovamente che si può migliorare in maniera costante. Il primo match in positivo è contro gli Hangzhou Spark, quest’ultimi non si lasciano intimorire facilmente e la loro aggressività in gioco è nota. Sulla mappa di Numbani si arriva allo pareggio, entrambi i team sono in equilibrio vedendo i singoli round. Alla fine i Dragons danno la zampata finale con cui vincono per 3-0. L’impresa si ripete nuovamente contro i Chengdu Hunters, questa volta però il match è più leggero. In sole tre mappe i Dragons chiudono la pratica con un altro 0-3, gli Hunters resistono solo sulla mappa Dorado in cui cercano una rimonta che non arriva. Infine ad incrocio Guangzhou Charge perde il primo match proprio contro i Chendu Hunters per 3-0 e si rifà contro gli Hangzhou Spark per 3-1.

Il punto. Ormai la modalità Hero Pool non ha influenzato troppi team, le composition sono cambiate e sicuramente vediamo eroi che prima erano scartati a priori. Il nuovo eroe Echo non è ancora disponibile e vedremo che impatto avrà sulle future partite appena sarà disponibile. Il nuovo Hero Pool per la prossima settimana vede scartati i seguenti eroi:

  • Tank: Orisa
  • Support: Moira
  • DPS: Tracer e Echo (anche se non è attivo nella OWL)

Come di consueto vi lasciamo la Top 5 delle migliori giocate della settimana della Overwatch League.

Le migliori giocate della settimana
owl11
La classifica dopo la 11^ settimana
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti