Copertina

Overwatch: ritirato il modello MVP 2019 di Zarya

Scritto da Tonio "Cash" Damato - 11 Marzo 2021 alle 9:41

AGGIORNAMENTO 16/03/2021: pubblicate le istruzioni (in inglese) per richiedere il rimborso del modello.

Una grave accusa di violenza si è abbattuta sull’ex giocatore della Overwatch League Jay “Sinatraa” Won. A darne testimonianza è stata proprio la sua ex compagna, Cleo Hernandez, che ha pubblicato su Twitter un documento in cui spiegava come avvenivano attuati degli abusi verbali, ma soprattutto denuncia più di una violenza sessuale.

Il giocatore “Sinatraa” è stato campione MVP 2019 durante la competizione della Overwatch League. Dopo aver vinto il trofeo e portato alla gloria la squadra dei San Francisco Shock, ha deciso di terminare la sua carriera nella OWL ed è passato a Valorant. La squadra in cui milita, i Sentinels, ha deciso di scaricare il giocatore dopo le accuse di violenza, e anche Valorant Esport ha deciso di indagare sulla faccenda sospendendo il giocatore dalle competizioni. La compagna Cleo Hernandez ha pubblicato un documento di nove pagine in cui spiega le dinamiche di violenza accadute durante i 9 mesi di relazione. A quanto pare il giocatore si è reso responsabile di violenza verbale e sessuale, a documentare il tutto ci sono anche screenshot di conversazioni in cui si dimostra come “Sinatraa” abbia abusato di lei psicologicamente e fisicamente quando lei si è più volte rifiutata di avere rapporti intimi con il giocatore.

Sia Valorant Esport che i Sentinels hanno dimostrato supporto alla vittima di abuso e hanno confermato la volontà di indagare su quanto accaduto, per il momento il procedimento prevede la sola sospensione del giocatore in tutte le attività ricondotte a Valorant e i Sentinels, ma probabilmente ci saranno ripercussioni più gravi in futuro. Anche la Overwatch League è corsa ai ripari tempestivamente. Oltre ad un tweet di sostegno alle vittime di abusi, l’organizzazione ha deciso di rimuovere la skin MVP dedicata a “Sinatraa” da Overwatch e dalle collezioni di tutti i giocatori che l’avevano acquistata; inoltre ci sarà un rimborso dei 200 Gettoni della OWL con cui fu possibile acquistare la skin.

Le informazioni sulla restituzione dei Gettoni saranno rese disponibili al più presto. Se siete tra gli interessati probabilmente presto riceverete una email o un comunicato.

Fonte: Kotaku

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti