Copertina

Perlopiù sconosciuto al grande pubblico, Kerry LaRose è stato uno dei principali responsabili dell’Esport di StarCraft, Warcraft III e StarCraft II negli ultimi anni. Da ieri ha annunciato tramite Twitter di aver lasciato la compagnia.

È opinione diffusa che LaRose abbia contribuito sia all’evoluzione, che all’involuzione, dell’Esport di StarCraft, in particolare la gestione di StarCraft II durante il boom dei MOBA e di StarCraft Brood War in Corea del Sud. Sicuramente, LaRose ha contribuito all’integrazione di numerosi tornei che prima erano ancora troppo de-localizzati; di contro sono stati “scartati” dalla competizione di StarCraft II molti giocatori rimasti ancorati a Brood War e che non hanno accettato di buon grado la perdita di fondi e di interesse da parte di Blizzard.

Attualmente Blizzard ha stretto accordi con ESL per l’organizzazione di tornei sia di StarCraft II che di Warcraft III, quindi questo addio appare anche come la chiusura definitiva dell’era WCS.

Il messaggio di saluto di Kerry LaRose, con una foto in cui sono stati inseriti i membri del suo team.
Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami