Copertina

Lo scorso gennaio Blizzard avvisava di aver disattivato il sistema di API dedicato alla comunità, che permetteva a siti terzi di raccogliere i dati dei giocatori. Dopo due mesi il sistema è tornato online.

A quanto pare la decisione di mandare offline le Community API è stata presa per potersi adeguare a delle nuove norme riguardanti la privacy valide in California (lo stato dove risiede il quartier generale Blizzard) da gennaio.

La riattivazione permetterà a siti come Ranked FTW di riprendere il tracciamento del giocatori e la compilazione di statistiche piuttosto dettagliate. Potete saperne di più consultando la pagina Blizzard dedicata.

March Update:

We are pleased to tell you that we have brought the StarCraft II Community APIs back online. If you are a developer and encounter any unexpected issues please report them in this thread.

Thanks again for your patience while we worked through this.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti