Copertina

La scorsa domenica Marcus “ThorZaIN” Eklöf si era visto strappare dalle mani la possibilità concreta di sconfiggere il leggendario Moon in un match di Warcraft III, unicamente per problemi tecnici. La comunità però si è unita e gli ha fornito una compensazione.

Il team DuSt Gaming (di cui Marcus non fa parte) ha organizzato una raccolta fondi per racimolare i 750$ che ThorZaIN avrebbe ottenuto vincendo quella serie. I giocatori sono stati celeri e hanno già raggiunto la quota in meno di una settimana. Il giocatore svedese è stato riconoscente e ha ringraziato tutti sul suo profilo Twitter.

La riconoscenza di ThorZaIN.

In seguito ci sono stati anche dei chiarimenti dallo staff del Dreamhack, tramite un post su reddit scritto da Anthony “AwesomeSauce” Cain. Pare che i problemi tecnici visti durante il torneo non si fossero minimamente presentati nelle fasi di test tenute il giorno prima, sia nella configurazione LAN che Battle.net. Secondo Cain le disconnessioni potrebbero essere state legate a singoli computer difettati. Si dice anche che a Blizzard fosse stato esplicitamente richiesto di non rilasciare patch prima del torneo (che è effettivamente uscita pochi giorni dopo), per non rischiare sballamenti nella configurazione.

Comunque sia andata realmente la vicenda, a conti fatti si tratta di un’altra macchia sulla reputazione di Warcraft III. Sarà incredibilmente difficile per Blizzard riprendersi da questa situazione.

Copertina: Dreamhack

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti