Copertina

La BlizzCon 2018 sembra già un ricordo lontano, ma ci sono ancora interviste agli sviluppatori e reportage su WoW e Battle for Azeroth. Taliesin&Evitel e il sito russo xDlate hanno intervistato Alex Afrasiabi, Kevin Martens, Frank Kowalkowski e Patrick Dawson.

Ciò che è emerso riguarda sia le prossime feature di gioco che alcune implicazioni della storia.

  • Non pensavano che Zekhan (Zappy Boi) diventasse un personaggio così popolare e quindi hanno deciso di espandere il suo ruolo in BfA;
  • Dazar’Alor è stata concepita fin dall’inizio come città-Incursione, così come la differenziazione dell’esperienza per Orda e Alleanza;
  • La Battaglia di Dazar’Alor servirà come contraltare all’Incendio di Teldrassil;
  • Gli sviluppatori vorrebbero molti più Fronti di Guerra, anche nelle nuove zone come Drustvar e Vol’dun, in modo da dare più evidenza a razze e particolarità della nuova espansione;
  • Il fumetto di prologo a Legion, il Figlio del Lupo, rappresentava un futuro di Anduin molto probabile ma che potrebbe anche non realizzarsi;
  • Gli Antichi Dei che abbiamo sconfitto sono da considerarsi tecnicamente morti – ma nell’universo di Warcraft non sempre la morte è la fine di qualcosa;
  • L’Artefatto dei Sacerdoti Ombra Xal’atath ama mentire e lo fa spesso, ma c’è della verità nelle sue menzogne. Il suo ruolo in Tides of Vengeance sarà molto interessante.
  • Sargeras è al momento imprigionato. Afrasiabi dice di stare attenti al cielo: se la stella rossa che indica la sua prigione si spegnesse, allora Azeroth sarebbe in guai grossi;
  • I tre volumi di Chronicle sono stati molto ben accolti dalla community, ma al momento non ci sono piani per espandere la collana.
  • Prima o poi, la Guida dell’Avventuriero sarà aggiornata con la storia di tutti i boss pre-Cataclysm.
  • Gli easter egg inseriti nel gioco non sono scelti con riunioni, incontri, etc. Semplicemente, i singoli sviluppatori possono crearli e al massimo potrebbero essere rimossi se contro alcune linee guida dell’azienda;
  • La transmogrificazione degli Artefatti del Druido è complicata dal punto di vista tecnico, ma ci si sta lavorando.

Fonte: xDlate, Taliesin&Evitel

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti