World of Warcraft

Dragonflight: anteprima evento Sovronirici

dragonflight sovronorici

La mini patch 10.1.7: Furia incarnata verrà rilasciata il 6 settembre e tra le novità ci sarà un nuovo evento: i Sovronirici!

Blizzard ha mostrato un’anteprima di tale evento che vedremo ora in sintesi:

  • Ogni settimana, l’evento si attiverà in una delle quattro zone delle Isole dei Draghi e l’NPC Hamuul Totem Runico a Valdrakken ci darà la missione “Sogni Sovronirici”;
    • L’evento si azionerà ogni 30 minuti e finché attivo ci sarà il buff i Venti Sognanti, che aumenta l’esperienza guadagnata del 25%.
  • L’evento sarà suddiviso in due fasi principali: nella prima dovremo fermare i Druidi delle Fiamme e il loro tenente, il quale dropperà Resti dell’Elementale Carbonizzato una volta sconfitto, mentre nella seconda fase si dovranno sconfiggere le ondate di nemici in arrivo da diversi portali;
  • Ci sarà anche una nuova missione settimanale chiamata “Plasmare il Sovronirico”, il cui obiettivo sarà quello di raccogliere 100 Coalescenza Sovronirica. Completando la missione, si otterrà la Crisalide Sovronirica, una nuova valuta spendibile dall’NPC Celestine del Raccolto per nuovi equipaggiamenti, cavalcature, mascotte e giocattoli.

Vi lasciamo con il bluepost per tutti i dettagli.

Un nuovo evento pubblico, i Sovronirici, sarà disponibile con l’aggiornamento Furia Incarnata di World of Warcraft dal 5 settembre. Con l’arrivo di un nuovo Albero del Mondo, il Sogno di Smeraldo si sta risvegliando. Sconfiggi il caos provocato dai Druidi delle Fiamme per ottenere delle ricompense.

TUTTO INIZIA CON IL SOGNO

Ogni settimana, una delle quattro zone originali delle Isole dei Draghi – Sponde del Risveglio, Pianure di Ohn’ahra, Thaldraszus e Vastità Azzurra – verrà affetta dal Sovronirico. Ogni 30 minuti nella zona interessata si aprirà un portale del Sogno a Occhi Aperti che darà inizio a un evento di gruppo. Finché l’evento sarà attivo, in quella zona soffieranno i Venti Sognanti, ossia un aumento del 25% del guadagno di esperienza in quell’area per i personaggi che stanno ancora progredendo di livello.

OIWK4VZL8TU91692142109190

VIA PER LA TERRA DEI SOGNI

Per intraprendere la strada giusta, cerca Hamuul Totem Runico a Valdrakken e inizia la sua missione “Sogni Sovronirici”. I personaggi possono anche recarsi direttamente nelle zone indicate dall’icona del Sovronirico.

Tutti dovranno lavorare insieme per fermare l’attacco, sconfiggendo i Druidi delle Fiamme, distruggendo i loro altari e sfruttando il Volo Draconico per far arrivare i rinforzi dall’alto. Una volta terminata la prima fase, ci sarà lo scontro con un Tenente dei Druidi delle Fiamme, il quale rilascerà i Resti dell’Elementale Carbonizzato una volta sconfitto. Durante un evento Sovronirico, nella zona interessata si aprono anche diversi portali minori del Sogno a Occhi Aperti, affrontabili anche da personaggi solitari o piccoli gruppi.

Durante l’evento, ogni 30 minuti un nuovo beneficio sarà attivo a livello regionale. Coloro che partecipano all’evento possono votare per plasmare il Sovronirico in arrivo, così da avere benefici diversi, potenti o casuali.

F4VTPKUOZIUK1692142109302

UN SOGNO CHE RICOMPENSA

I coraggiosi difensori possono acquistare equipaggiamento del Campione da Celestine del Raccolto con la Crisalide Sovronirica, ottenuta completando la missione settimanale Sovronirica, “Plasmare il Sovronirico”, che sfida i personaggi a raccogliere 100 Coalescenza Sovronirica.

La Coalescenza Sovronirica si raccoglie completando attività nella zona interessata, incluse le missioni mondiali e la scoperta di scorte nascoste, e unirsi per uccidere i nemici rari élite (che potrebbero anche rilasciare equipaggiamenti potenziati) può servire ad acquistare anche equipaggiamento del Veterano e molto altro.


Che i tuoi sogni possano essere più grandi delle tue paure (a meno che non vogliano ucciderti) e che siano pieni di avventure, entusiasmo e un sacco di ricompense.



Davide "Grallen" Fontemaggi

About Author

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti