Copertina

Oltre alla recente intervista rilasciata a PCGamer, il Game Director di World of Warcraft Ion Hazzikostas ha rilasciato interviste anche a Polygon e Buffed.de, con argomento la futura patch 8.2 Rise of Azshara. Ion ha toccato moltissimi argomenti, vi lasciamo quindi un riassunto delle dichiarazioni più importanti.

  • La regina Azshara avrà un ruolo importante nella storia, con un risvolto inaspettato;
  • Con la 8.2 i tratti di Azerite non richiederanno più un livello specifico del Cuore di Azeroth per essere sbloccati;
  • Quando arriverà la possibilità di volare nelle zone di BfA saranno incluse anche le nuove Mechagon e Nazjatar;
  • La storia di Sylvanas ha molti parallelismi con quella di Garrosh, ma Ion ribadisce che Sylvanas non farà la stessa fine;
    • Sylvanas non è un personaggio che possa finire in catene… mai;
    • Ion ha specificato che l’Alleanza non ha le stesse divisioni interne dell’Orda… per ora. Vi riportiamo la frase esatta per lasciare a voi le conclusioni “[…]Alliance don’t have that same division in their ranks just yet, and there isn’t that same natural point of choice. “
    • Entrambe le fazioni hanno subito grosse perdite nella Battaglia per Dazar’alor e adesso non è il momento per parlare di pace;
  • Ion fa fatica ad immagine un ipotetico WoW 2.0 ambientato non su Azeroth, questo distruggerebbe il centro stesso del gioco. Invece i cambiamenti drastici al mondo possono sempre accadere, per esempio la ferita a Silithus;
  • Non ci sono ulteriori informazioni da fornire ai giocatori per quanto riguarda WoW Classic, oltre ai nuovi approfondimenti usciti nelle scorse settimane;
  • Il team spende molto tempo leggendo i forum ufficiali, Twitter, Reddit e guardando video. Purtroppo il problema della comunicazione deriva, in parte, dal fatto che buona parte della Community non partecipa attivamente alla discussioni.

Mentre finiamo di scrivere questa notizia siti come Wowhead e Mmo-champion riportano che i server del PTR sono stati aggiornati alla 8.2 ma i dati non sono ancora accessibili. Proprio stanotte Blizzard ha annunciato una diretta streaming per mostrare in anteprima i suddetti contenuti.

Fonti: Polygon; Buffed.de

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti