Post thumbnail

La Patch 8.1.5 in arrivo il 13 marzo, sebbene sia una patch “minore”, è molto generosa con noi collezionisti di Mascotte. Infatti introdurrà una ventina di nuovi compagni così distribuiti:

  • 12 da Incursore Animalista VI
  • 4 dalla Settimana dei Bambini
  • 3 dalla Fiera di Lunacupa
  • 1 come ricompensa per una Missione

Prima di addentraci in questa anteprima, vi ricordiamo che per gli appassionati di Scontri fra Mascotte e irriducibili collezionisti, c’è anche l’apposita discussione sul forum
Inoltre, queste informazioni provengono dal PTR, potrebbero quindi essere soggette a modifiche.

Incursore Animalista VI: Mascotte di Pandaria

La sesta edizione della celebre Impresa richiede di collezionare undici Mascotte da combattimento dalle incursioni di Pandaria:

  • 5 mascotte dai Boss di Cuore della Paura
  • 4 mascotte dai Boss delle Segrete Mogu’shan
  • 2 mascotte dai Boss della Terrazza dell’Eterna Primavera
Le 11 mascotte da collezionare:

Cuore della Paura:

  1. Kor’thik Swarmling da Visir Imperiale Zor’lok 
  2. Amberglow Stinger da Signore delle Lame Ta’yak 
  3. Spawn of Garalon da Garalon
  4. Living Amber da Un’sok il Plasmatore d’Ambra 
  5. Ravenous Prideling dalla Grande Imperatrice Shek’zeer 

Segrete Mogu’shan:

  1. Stoneclaw dai Guardiani di Pietra
  2. Wayward Spirit da Gara’jal il Vincolaspiriti 
  3. Comet da Elegon
  4. Baoh-Xi da Jan-xi e Qin-xi

Terrazza dell’Eterna Primavera:

  1. Azure Windseeker da Tsulong
  2. Spirit of the Spring da Lei Shi

In questa versione di Incursione Animalista, però, sono state escluse le due incursioni finali: Regno del Tuono e Assedio di Orgrimmar, probabilmente perché dai loro Boss è già possibile ottenere delle Mascotte. Come per i precedenti, i pet sono ingabbiabili e vendibili in asta, mentre la dimensione del Raid (10 o 25) o la difficoltà (LFR, Normale o Eroico) scelta non influenza la probabilità di ottenerli. Collezionandole tutte si ottiene l’Impresa Incursione Animalista VI: Pets of Pandaria che dà come ricompensa Happiness/Felicità.

Pare proprio che questa mascotte sia un omaggio a @Shaofhappiness

Settimana dei Bambini

È dai tempi di Cataclysm (patch 4.1, aprile 2011) che questo evento non riceveva un aggiornamento in termini di ricompense. Nella versione introdotta per Battle for Azeroth, che coinvolge gli orfani di Kul Tiras e Zandalari, potremo collezionare quattro nuove Mascotte. L’evento si terrà dal 2 al 9 maggio 2019.

  1. Beakbert
  2. Mr. Crabs
  3. Scaley
  4. Froglet
Erano 8 anni che non arrivavano nuove Mascotte in questo evento

Fiera di Lunacupa

La Patch 8.1.5 non si limita ad introdurre una nuova attrazione alla Fiera di Lunacupa, le Montagne Russe, ma anche una serie di Mascotte a forma di palloncino gonfiabile. Vendute dal Mercante di Palloncini Carl Buonvento al costo di 90 Buoni di Lunacupa ciascuna, si tratta di mascotte non da combattimento vincolate all’account, quindi non ingabbiabili.

  1. Horse Balloon
  2. Murloc Balloon
  3. Wolf Balloon
Immagini da warcraftpet.com

Piumotto, il Pappagallo Meccanico

Questa Mascotte si ottiene come ricompensa da una nuova serie di Missioni accessibile solo a personaggi di livello 120. La peculiarità di queste Missioni riguarda la storia legata alla sorte di due personaggi secondari introdotti dal romanzo “Prima della Tempesta”: il goblin Grizzek Fizzwrench e la gnoma Saffy Flivvers.

I giocatori Orda dovranno parlare con il Principe del Commercio Gallywix per ottenere la quest: “Whatever Happened to Grizzek Fizzwrench?.” I giocatori dell’Alleanza, invece, riceveranno la missione: “Whatever Happened to Saffy Flivvers?” parlando con Kelsey Ferfavilla, che bisogna avere già sbloccato come seguace.

Di qualità non comune (verde), sebbene sia la ricompensa finale per una serie di missioni, la Mascotte può essere ingabbiata e venduta all’asta.

La Mascotte, per altro, era già stata presentata durante l’ultima BlizzCon abbinata a una cavalcatura, della quale però al momento non si hanno notizie.

Per favore Accedi per commentare
  Segui  
Notificami