Post thumbnail

L’ottenimento dell’Armatura d’Azerite con le Mitiche+ è uno dei grandi problemi di Battle for Azeroth. Blizzard nè è da sempre consapevole e proprio per questo ha annunciato un importante cambiamento.

Con la patch 8.1, Tides of Vengeance, il sistema di ottenimento dell’Armatura d’Azerite completando le Spedizioni in modalità Mitica+ sarà rivisto in parte, dando anche la possibilità ai giocatori di puntare a pezzi specifici. Ecco cosa ha detto Lore a proposito:

  • Sarà introdotta una nuova valuta ottenibile nel Forziere settimanale delle Mitiche+: più alto sarà il livello raggiunto in assoluto con le Chiavi del Potere, maggiore sarà la quantità di valuta ottenuta. Si otterrà valuta anche distruggendo (o disincantando) pezzi d’equipaggiamento in Azerite di qualità epica;
  • Il Traumaturgo Vashreen farà ritorno e offrirà, in cambio di un certo quantitativo della nuova valuta, la possibilità di comprare Armatura d’Azerite ottenibile dalle Spedizioni;
  • Sarà possibile comprare un gettone che fornirà un pezzo di armatura casuale per uno specifico slot di equipaggiamento, oppure acquistare l’Armatura in Azerite che si desidera. La seconda opzione sarà ovviamente più costosa;
  • Per entrambe le due opzioni, gettone e pezzo specifico, ci saranno tre diversi livelli oggetti acquistabili, 355, 370 e 385. Si potrà quindi acquistare l’equipaggiamento del livello oggetto più adatto a noi;
  • Con la successiva Stagione Mitica, il livello oggetti dell’Armatura venduta aumenterà allo stesso modo delle altre ricompense.

Il quantitativo di valuta fornita e i costi delle diverse opzioni non sono stai ancora annunciati.

Throughout the discussions regarding Azerite Armor, there’s been a lot of talk about how you earn Azerite pieces from Mythic+ dungeons. Players have told us – and we agree – that the process of earning Azerite Armor through Mythic+ feels overly based on luck, and that there isn’t enough control in the players’ hands. Even with our bad luck protection systems in place, the sheer number of potential Azerite pieces you can get from the weekly chest means that trying to get ahold of a specific piece feels hopeless.

That’s a problem we want to solve, and give you some control over the Azerite gear you earn through Mythic+. So here’s what we’re working on for Tides of Vengeance:

First, we’re adding a new (as yet unnamed) currency, which you’ll earn from your weekly Mythic+ chest as well as from scrapping (or disenchanting) epic-quality Azerite Armor. This currency is rewarded in addition to the item in the chest (which can no longer be an Azerite piece), and the amount you earn will scale up based on the highest level Keystone you’ve completed. For example, completing a level 10 Keystone will reward you with about three times as much as clearing a level 7. Similarly, scrapping higher-item-level Azerite pieces will give you significantly higher amounts of this currency than lower-level pieces.

To spend that currency, we’re bringing back an old friend: Thaumaturge Vashreen. He’ll have two main types of items for sale. The first are caches that reward a random dungeon Azerite Armor piece for a given slot (helm, shoulders, or chest). They’ll be separated out by item level as well (at 355, 370, and 385), with higher item level caches requiring significantly more currency to purchase.

But we recognize that with six or more options per slot, this may still not be enough control for high-end players who want to be able to work towards a specific piece that perfectly complements their build. Thus, Vashreen will also offer Item Level 385 versions of the specific dungeon Azerite Armor pieces for each class, sold at a premium.

We’re still nailing down the exact numbers, but our goal for tuning this new currency is that you’ll be able to purchase one of the Azerite caches that lines up roughly with the item level of the gear you’re getting from your Mythic+ runs every two or three weeks, with the specific 385 pieces as long-term goals for top players.

Overall, we believe that this change will improve things in a lot of different ways:

  • Mythic+ players of all skill levels will now have a clear path to upgrading their Azerite slots
  • High-end Mythic+ players will have a way to target specific Azerite pieces to optimize their setups
  • Duplicate or unwanted Azerite pieces from other sources (such as raiding) now have some additional value
  • The piece of gear in your weekly chest will have a more reliable item level

You should see all of this hitting the Tides of Vengeance PTR sometime in the next week or so. We really do appreciate your feedback, and believe that this, in addition to the new traits and other improvements coming to the Azerite system in Tides of Vengeance, will help ease a lot of the concerns about Azerite Armor in Mythic+ and as a whole.

È indubbio che il nuovo sistema sia pensato per risolvere uno dei problemi più evidenti del sistema d’Azerite, specialmente per chi ama fare Spedizioni. Voi cosa ne pensate?

Per favore Accedi per commentare
3 Commenti
1 Risposte
0 Iscritti
 
Commento più interessante
Commento più attivo
4 Commentatori
AnloarRelanceTartySpezzolo Commentatori recenti
  Segui  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Spezzolo
Lettore
Spezzolo

Nonostante capisco sia la soluzione migliore, è “odioso” dover sempre avere mille e uno valute diverse. Ad esempio, ancora non abbiamo trovato un utilità ai Dobloni, magari era meglio non metterli proprio no? Ed anche questa.. mah, speriamo si limitino. Potevano semplicemente mettere un token o una chance di drop nella cassa settimanale..

Relance
Redattore
Relance

Uhm… solo io leggo “ Valor Points”?

Anloar
Lettore
Anloar

Secondo me se mettevano che oltre al pezzo settimanale della cassa davano poi anche un pezzo dell’equipaggiamento d’azerite poteva far solamente comodo.

Certo, 1 pezzo su 3 è comunque un 33% che sia un upgrade per quello che ti serve, tanto dubito sia tanto più veloce questo metodo (shard / riciclo dei pezzi e poi via a comprarsi la sacchettina o il pezzo specifico)

Sarà che per loro il metodo c’è più time sink rispetto alla mia idea, tanto i tratti saranno sempre quelli che faranno la distinzione e allungare il brodo “gli conviene”