World of Warcraft

Patch 8.3: anteprima degli Assalti di N’Zoth con Mika

patch8.3 corruption e1571996251609

Nella patch 8.3 “Visions of N’Zoth“, tra le molte novità che saranno introdotte, sarà presente una nuova versione delle Invasioni di Legion: gli Assalti. Se invece volete un riassunto di tutte le novità in arrivo nella patch 8.3 cliccate sul nostro resoconto.

N.B. Tutte le informazioni riportate, sia nell’articolo che nel video, provengono dal PTR e potrebbero cambiare prima del rilascio della patch.

Come per il nuovo sistema degli Oggetti Corrotti e per le Visioni Orripilanti prima di approfondire questa novità vi lasciamo al video esplicativo della nostra collaboratrice Mika.

Gli Assalti verranno segnati sulla mappa del mondo tramite un’icona a forma di occhio di N’Zoth sulla zona interessata o come icona cliccabile accanto all’elenco delle missioni emissario giornaliere.
Una volta raggiunta la zona, Uldum o la Vallata dell’Eterna Primavera, la zona della regione interessata dall’Assalto sarà evidenziata sulla mappa. Entrando nella zona si attiverà automaticamente un obiettivo da completare, il progresso di quest’ultimo avanzerà partecipando e completando diverse attività nella zona.
Oltre a questo potrebbero essere presenti delle Missioni Giornaliere, segnate sulla mappa con dei punti esclamativi blu.

La fine dell’Assalto prevede la sconfitta di un potente nemico; il completamento di tutte le missioni e delle varie attività vi ricompenserà con oro, risorse di guerra e altre ricompense. Attualmente in PTR queste ricompense possono essere equipaggiamento o valuta particolare per accedere alle Visioni Orripilanti.



Enrico "Xly" Favaro

About Author

Classe 1991, appassionato di RTS e 4x; dopo aver giocato per tanti anni a Starcraft e Warcraft 3 ha avuto la fortuna di giocare alla beta di World of Warcraft e da allora non ha mai smesso di girovagare (a caso) per Azeroth, imparando quanto più possibile sulla sua storia.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti