World of Warcraft

Patch 8.3: anteprima modificatore Stagionale Mitiche+

Nella patch 8.3 “Visions of N’Zoth“, avrà inizio la Stagione 4 di Battle for Azeroth e con essa arriverà il nuovo modificatore stagionale per le Mitiche+: Corruzione. Se volete un riassunto di tutte le novità in arrivo nella patch 8.3, cliccate sul nostro resoconto.

N.B. Tutte le informazioni riportate, sia nell’articolo che nel video, provengono dal PTR e potrebbero cambiare prima del rilascio della patch.

Come per il nuovo sistema degli Oggetti Corrotti, per le Visioni Orripilanti e per gli Assaults, prima di approfondire questa novità vi lasciamo al video esplicativo della nostra collaboratrice Mika.

Il nuovo modificatore per le Spedizioni in modalità Mitica+ si chiama Corruzione e come ogni modificatore stagionale sarà presente nelle Chiavi del Potere di livello 10 o superiore.

Il modificatore Corruzione farà apparire all’interno della spedizione alcuni Obelischi, i quali andranno attivati per poter affrontare il mini-boss messo a guardia. Tali obelischi saranno presenti in zone casuali della spedizione e saranno segnati sulla mappa.

17506

Una volta attivato l’obelisco si verrà trasportati nel reame di Ny’alotha e si potrà affrontare il mini-boss. Una volta sconfitto, apparirà un portale il quale vi permetterà di spostarvi a vostro piacimento all’interno della spedizione. Il portale apparirà nel punto in cui morirà il mini-boss, lasciando quindi al giocatore la possibilità di decidere in che punto poter riemergere dal reame del Dio Antico. Questa dinamica permetterà interessanti opzioni di skip, sia di determinate zone delle spedizioni sia di specifici mostri.

Nel caso in cui si decida di non attivare uno o più obelischi, i mini-boss ad essi collegati si teletrasporteranno sui giocatori del gruppo nel momento in cui questi inizieranno lo scontro con l’ultimo boss della spedizione.



Enrico "Xly" Favaro

About Author

Classe 1991, appassionato di RTS e 4x; dopo aver giocato per tanti anni a Starcraft e Warcraft 3 ha avuto la fortuna di giocare alla beta di World of Warcraft e da allora non ha mai smesso di girovagare (a caso) per Azeroth, imparando quanto più possibile sulla sua storia.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti