World of Warcraft

Patch 8.3: modifiche alla Casa d’Aste

wow action hause storwind

Tra le molte novità e modifiche annunciate con la patch 8.3 una delle più attese riguarda la Casa d’Aste che da anni attendeva modifiche e miglioramenti. L’interfaccia dell’asta è stata modificata in maniera sostanziale, apparendo ora molto più compatta e funzionale.

Nella sezione dedicata all’acquisto troviamo la solita colonna di sinistra che ci mostra le varie categorie di oggetti. Le novità arrivano con le due sezioni successive. Nella parte centrale, una volta selezionato l’oggetto, si potrà inserire il quantitativo esatto da acquistare. Il gioco mostrerà quindi il costo per singolo oggetto e il totale che andremo a spendere. La colonna di destra invece fornirà un elenco per prezzo dell’oggetto desiderato, indicandoci anche in che quantità quell’oggetto è presente al medesimo prezzo.

873494

Se per esempio cercate 100 Minerale di Argento della Tempesta, come accade nell’immagine, in automatico il nuovo sistema dell’asta andrà in cerca dei 100 minerali che costano meno. Verranno quindi evidenziate nella colonna di destra le offerte da cui l’asta andrà a comprare i 100 Minerali da voi richiesti. Il prezzo per unità che vi verrà mostrato sarà ovviamente il prezzo medio che pagherete per il singolo oggetto.

Anche la sezione per la vendita è stata rivista, quando vorrete mettere in asta un determinato oggetto il gioco vi mostrerà una lista compatta e ordinata degli oggetti uguali già presenti in asta. In questo modo potrete regolarvi con il prezzo di vendita. Inoltre qualora voleste vendere a prezzo inferiore lo stesso oggetto, il gioco vi informerà che questo non sarà necessario. Infatti se sono presenti due oggetti al medesimo prezzo il gioco venderà per primo l’oggetto messo in asta per ultimo.

873498

Altre due nuove funzionalità inserite nell’interfaccia della Casa d’Aste sono il filtro per la ricerca e la possibilità di salvare oggetti tra i preferiti, utili per chi non ricorda i nomi dei Tonici o delle gemme.

Queste modifiche renderanno l’asta più dinamica e accessibile?



Enrico "Xly" Favaro

About Author

Classe 1991, appassionato di RTS e 4x; dopo aver giocato per tanti anni a Starcraft e Warcraft 3 ha avuto la fortuna di giocare alla beta di World of Warcraft e da allora non ha mai smesso di girovagare (a caso) per Azeroth, imparando quanto più possibile sulla sua storia.

Segui
Notificami
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
VBK5

C’è un errore nell’articolo. Si dice che in caso di due oggetti allo stesso prezzo verrà venduto prima quello messo prima in asta. In realtà viene venduto quello messo per ultimo. Altrimenti continuerebbe ad essere necessario undercuttare per assicurarsi la vendita. In questo modo, se viene venduto l’ultimo messo in AH non serve che undercutti perché tanto viene venduto prima il mio. E’ un sistema molto intelligente per mantenere un’economia forte e viva nel gioco 🙂