Copertina

Nella serata di ieri il Game Director Ion Hazzikostas insieme al Community Manager Josh Allen hanno risposto in diretta streaming su Twitch alle domande dei giocatori.

I temi principali di questa sessione di Q&A erano la Stagione 2 del PvP di Battle for Azeroth e il futuro del sistema del Cuore di Azeroth. Non sono mancate però risposte alle domande più disparate. Questo è un riassunto delle risposte più rilevanti:

  • Attualmente il massimo numero di personaggi per server è di 18, ma molti giocatori vorrebbero aumentare questo valore fino anche a permettere di avere tutti i personaggi possibili su un solo reame. Ion vedrà se questa cosa è fattibile parlandone con i tecnici;
  • Il team sta valutando l’idea di permettere il passaggio di Risorse di Guerra tra i propri personaggi;
  • La differenza di Livello Oggetto tra un Tier e l’altro è pensata per dare un senso di progressione tangibile. L’attuale differenza di 30 punti è considerata la soluzione migliore per mantenere una progressione buona senza aumentare troppo velocemente i numeri;
  • Il sistema dei mercanti di oggetti PvP in passato non ha funzionato ed il team sta progettando un modo nuovo per gestire la “scelta” del bottino per il PvP;
    • Una possibilità che il team sta valutando è la possibilità di scegliere tra 4 pezzi di Armatura d’Azerite durante la Stagione 2, in modo che ogni tratto si presenti almeno una volta sui vari pezzi;
    • Per questo motivo in futuro quando si raggiungerà il massimo dei Punti Conquista otterremo anche una Moneta del Quartiermastro (Quartermaster’s Coin) che consentirà di potenziare i pezzi di Azerite a lungo termine.
    • Alcune settimane sarà data la possibilità di scegliere tra 2 bracciali e due pantaloni con statistiche diverse. Si potrà scegliere quello che preferiamo e continuare a potenziarlo tramite le Monete;
  • Punire i giocatori che abbandonano le Mitiche+ a metà risulta complicato. “Sanzionare” chi abbandona il gruppo quando questo è stato formato tramite matchmaking invece è più facile, ed è questo lo scopo del debuff del Disertore. Una soluzione al problema non è facile. Al team è stato suggerito un sistema di raccomandazioni come ad esempio Karma di Reddit e si sono dimostrati recettivi in proposito;
  • La scelta di abbandonare i Set di Classe non è definitiva, così però i designer hanno più libertà potendo inserire set esteticamente diversi ottenibili da diverse attività (Incursioni, Fronti di Guerra, etc) senza essere vincolati dall’immaginario delle classi;
  • Gran parte del design relativo alle nuove meccaniche del Cuore di Azeroth nella patch 8.2 sta ancora venendo studiato. L’idea generale che il team ha è qualcosa di simile al sistema di tratti degli Artefatti di Legion;
    • Sarà possibile ottenere diversi poteri e abilità completando attività in gioco (Incursioni, PvP, emissari, etc) e si potranno scegliere quali abilità usare, come potenziarle e personalizzarle sulla base del contenuto che starete affrontando;
  • Al momento il team non prevede di rimuovere dal GCD (Global Cooldown) altri CD offensivi;
  • Non ci saranno rework alla Classi nella 8.1.5, al massimo qualche bilanciamento ai talenti e ad alcune abilità.

Fonte: Wowhead; MMO-Champion

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti