World of Warcraft

World of Warcraft tornerà in Cina fra recuperi e premi per la competizione mondiale

wow cina ritorno

Se tutto andrà secondo i piani, la versione retail di World of Warcraft tornerà in Cina a partire dal 1° Agosto, dando finalmente ai giocatori cinesi la possibilità di vivere Dragonflight. Giusto per curiosità, ecco i dettagli di come sta venendo gestito il ritorno nel paese del Dragone.

Innanzitutto, per facilitare il ritorno dei giocatori, sarà disponibile un massiccio pacchetto speciale di esperienza bonus, cavalcature, venditori speciali e 14 giorni di gioco gratuito, oltre a un bonus annuale della valuta per l’Emporio. Bonus importanti in vista dell’uscita di The War Within che uscirà poco meno di un mese dopo, il 26 Agosto, come per il resto del mondo.

image 5
Metzen durante lo streaming per il ritorno dei giocatori cinesi su WoW

Tuttavia i giocatori cinesi non potranno giocare a Pandaria Remix, decisamente ironico considerando l’ambientazione prettamente in tema dell’espansione. In compenso, potranno vivere le emozioni di Plunderstorm.

Gli appassionati cinesi del WoW d’annata dovranno invece accontentarsi di WotLK Classic, in quanto Cataclysm Classic non sarà disponibile prima della fine dell’anno e quindi anche in questo caso l’espansione sarà vissuta in maniera “accelerata”.

Ma per compensare tutto questo c’è un ulteriore pacchetto, da circa 40€, che sblocca completamente i percorsi di volo, equipaggiamento immediato a livello oggetti 213, Oro a volontà e le reputazioni già portate ad Exalted. Non male.

image 4
Ricchi premi e cotillion

Tornando a The War Within, NetEase ha deciso di rinvigorire la scena competitiva della Cina con un premio di un milione di renminbi (o circa 137.500 dollari) per la gilda cinese che vincerà la Race to World First per il primo raid dell’espansione.

Nel caso in cui la competizione venga vinta da una gilda non cinese, il premio sarà aumentato di ulteriori 200.000 renminbi (27.000 dollari) ad ogni tier successivo, fino alla (inevitabile, nei desideri di NetEase?) vittoria cinese. Un’iniziativa particolare ed il primo vero incentivo “semi-ufficiale” a questo tipo di competizione.

Cosa ne pensate del ritorno di WoW in Cina? Credete che il premio per la World First potrebbe essere replicato anche in maniera completamente ufficiale?



MasterRedz

About Author

Signore indiscusso della redazione, MasterRedz ha spadroneggiato in BattleCraft dopo aver sterminato i suoi rivali a furia di dirette BlizzCon e articoli. Ora ha puntato gli occhi sulla conquista di DailyQuest e nessun redattore sarà al sicuro!

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti