Copertina

Il Tavolo delle Missioni coi relativi Seguaci apparve per la prima volta in Warlords of Draenor all’interno della Guarnigione, accompagnandoci sempre nelle espansioni successive in una forma o in un’altra. In Shadowlands il funzionamento sarà modificato in maniera corposa e Blizzard ha preparato un’anteprima a riguardo.

Per prima cosa c’è un cambio di nome: non saranno più Missioni ma Avventure, che vedranno protagonisti gli Eroi invece che i Seguaci. Poi quando scegliamo la composizione per un particolare compito dovremo anche gestire il posizionamento su una griglia, sfruttando al massimo le abilità dei nostri soldati.

Superare i combattimenti (che si risolvono in maniera automatica) farà livellare le vostre truppe, ma anche affiatarvi con la vostra Congrega vi fornirà vantaggi per questo sistema. Non dimenticate che potrete anche gestire le Avventure dalla Companion App di World of Warcraft sul vostro cellulare!

Preparati a mettere alla prova le tue capacità strategiche. Nelle Avventure, la nuova funzione dell'espansione, invierai i tuoi alleati nelle Terretetre per affrontare delle sfide uniche con la tua Congrega. Ti servirà una strategia per affrontare questi combattimenti enigmatici, scegliendo accuratamente chi mandare in battaglia e come utilizzare le sue abilità per assicurarti la vittoria.

Inoltre, potrai controllare e continuare le tue Avventure anche offline tramite la WoW Companion App.


Un nuovo modo di avventurarsi

Dopo che avrai scelto la tua Congrega, potrai cominciare ad affrontare le Avventure dal tavolo apposito all'interno del Santuario. Attraverso l'interfaccia sarai in grado di vedere le Avventure, le relative ricompense, il costo per affrontarle, lo stato delle tue unità e la potenza dei nemici all'interno dell'Avventura. Per affrontare le varie minacce, dovrai scegliere una valida combinazione dei tuoi Avventurieri, Vincoli dell'Anima e truppe per creare un gruppo formato da massimo 5 unità.

Con l'introduzione dei Vincoli dell'Anima in Shadowlands, volevamo trovare un modo coinvolgente per portare i tratti individuali delle loro personalità all'interno di più aspetti possibili del gioco, comprese le Avventure. Simili alle personalità di alto profilo delle Missioni delle passate espansioni, i Vincoli dell'Anima potranno guidare la carica mentre esprimono i propri obiettivi e le proprie motivazioni attraverso il sistema delle Avventure.


Crea la tua strategia

Quando è il momento di prepararsi alla battaglia, il posizionamento è fondamentale. Dovrai adottare svariate strategie per posizionare i tuoi Avventurieri in modo che affrontino i nemici contrastando le loro abilità. Per esempio, sarebbe meglio inserire gli alleati più resistenti in testa alla formazione, mentre sarebbe saggio spostare quelli più fragili nelle retrovie, in modo che possano usare le loro abilità a distanza di sicurezza subendo meno danni possibili.

Completando un'Avventura, potrai rivedere la battaglia e il suo risultato. Presta molta attenzione a quali unità hanno svolto bene il proprio ruolo e quali invece dovranno essere riposizionate o escluse da combattimenti simili, in modo da dare il massimo negli scontri futuri.

Il vincitore prende tutto! Se le tue truppe dovessero vincere lo scontro otterrai delle incredibili ricompense, incluse mascotte, cavalcature, oro, Animum e molto altro ancora.


Reclutare nuovi alleati

Ogni Congrega fornisce una vasta scelta di 15 alleati esclusivi, compresi i Vincoli dell'Anima che incontrerai, 6 Avventurieri che recluterai tramite il sistema di Fama e altri 6 che potranno essere salvati da Torgast, Torre dei Dannati. Inoltre, 4 Avventurieri universali potranno essere reclutati da ogni Congrega all'interno di Torgast, portando il numero dei possibili alleati a 19.

I tuoi alleati diventeranno più forti mentre avanzano con le varie sfide fornite dalle Avventure, e ciò permetterà loro di affrontare Avventure più difficili e ottenere ricompense migliori.


Controlla sempre il sito ufficiale per scoprire di più sugli aggiornamenti della Wow Companion App.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti