Copertina

Le nuove modifiche a Torgast, apportate con l’ultima build dell’alfa di Shadowlands, sono state accolte molto positivamente dalla community. Nel frattempo continuano le interviste ai vari membri del team; per la terza volta, il Game Director Ion Hazzikostas ha partecipato ad una live di un membro della community rispondendo ad alcune domande.

  • L’obiettivo di Torgast non è far durare ore una singola scalata della Torre;
    • Come ribadito più volte, Torgast è in una fase preliminare di sviluppo, questo serve al team per raccogliere feedback e aggiustare il tiro;
    • Ci saranno delle Imprese specifiche per Torgast;
    • Il team sta progettando la Torre dei Dannati facendo sì che siano presenti anche eventi specifici, come l’invasione della Torre da parte di diverse creature;
    • Il sistema di crafting dei Leggendari non è ancora disponibile in alfa, il team spera di riuscire a renderlo testabile nelle prossime settimane;
      • Nella stanza iniziale di Torgast sarà presente un passaggio che ci condurrà dal fabbro che ha forgiato Gelidanima;
      • Costui ci permetterà di aggiungere dei poteri Leggendari a degli oggetti base, grazie all’utilizzo dei materiali ottenibili proprio nella Torre;
      • L’ottenimento e lo sblocco dei Leggendari proseguirà per tutta la durata dell’espansione;
      • Attualmente i piani del team sono quelli di rendere solo alcuni equipaggiamenti utilizzabili come base per i Leggendari;
        • Di base solo gli oggetti creati con le professioni (Sartoria, Forgiatura e Conciatura) potranno essere usati come base per dei Leggendari;
        • Questo darà più peso e utilità alle professioni di creazione rendendole utili per tutta la durata dell’espansione;
shaadowlands classtrainer
  • Lo scorrere del tempo nelle Terretetre è complicato;
    • Non è possibile stabilire uno scorrere preciso come nelle serie fantascientifiche o nella Distorsione Fatua dove il tempo scorre più velocemente;
    • Cosa questo significa per i nostri personaggi, lo scopriremo quando torneremmo su Azeroth;
  • Gli istruttori di Classe rappresentano l’ultimo passo della rinnovata esperienza iniziale.
    • Concluso lo scenario dell’Isola dell’Esilio, i giocatori arriveranno dal proprio istrutture grazie al quale potranno scegliere la specializazzione per la propria Classe;
    • Attualmente non ci sono piani per tornare al vecchio sistema di apprendimento delle abilità, il quale richiedeva di passare dal proprio istruttore ogni volta;
  • Ci sono aspetti di trama di Battle for Azeroth che sono ancora irrisolti;
    • Un esempio è l’Incendio di Teldrassil e il successivo Assedio di Lordaeron;
    • Una parte della storia sarà narrata nelle vicende di Selvarden che coinvolgono Tyrande;
    • Durante la nostra visita alle Terretetre potremmo incontrare molti di coloro che sono morti durante BfA;
    • La questione della casa per Elfi della Notte e Reietti è un argomento che andrà affrontato, il team non crede sia sensato affrontarlo in Shadowlands. Stanno comunque pensando a delle soluzioni;
  • Le Armature Retaggio per le Razze classiche continueranno ad essere aggiunte con le minor patch di Shadowlands; NdR: si intendono le patch 9.X.5
  • Le Missioni dei seguaci saranno presenti anche in Shadowlands, il team spera di rendere testabile in alfa anche questa feature entro il prossimo mese;
    • Il team vuole evolvere il sistema di missioni dei seguaci per renderlo più profondo;
  • Il team vuole introdurre il nuovo sistema di crafting di Shadowlands anche per le precedenti espansioni, ma attualmente questo non è una priorità;
    • Il nuovo sistema prevede l’utilizzo di reagenti opzionali. Maggiori informazioni sono disponibili nella nostra pagina dedicata a Shadowlands;
  • I requisiti minimi per il gioco non dovrebbero aumentare;
  • Il motivo del ritiro dei Set di Classe è legato ai bonus che questi fornivano;
    • Tali set rendevano indispensabile affrontare le Incursioni; dato che queste non sono più l’unico modo di ottenere equipaggiamento di alto livello, il team ha preferito rimuovere i Set;
    • Attualmente il team è concentrato sui Set delle Congreghe;
  • Non è prevista l’introduzione di una statistica specifica per il PvP, il sistema resterà molto simile a quanto visto in BfA;
    • La differenza sostanziale sarà l’ottenimento di un token scambiabile invece di un singolo pezzo di gear. Ad esempio, con il raggiungimento del limite settimanale dei punti Conquista;
    • Il team ha imparato molto dalla Modalità Guerra introdotta con BfA;
    • La Battaglia di Nazjatar ha avuto parecchio squilibrio nella partecipazione delle due fazioni, ma gli Assalti di Fazione hanno generato molte occasioni di World PvP;
    • Il team sta valutando l’introduzione di un sistema “Congrega vs Congrega” e l’inserimento di zone PvP, così come avvenne in Legion con le Missioni Mondiali del PvP;
  • I set delle diverse Congreghe saranno vincolati per la trasmogrificazione;
    • Sarà possibile trasmogrifare un determinato set solo se si fa parte della congrega da cui lo si ottiene;
    • Se si hanno più personaggi all’interno della stessa Congrega, la trasmogrificazione del set è vincolata all’account;
bolvar lichking gameinformaer
  • L’evento della pre-patch è ancora in lavorazione e sarà rilasciato solamente quando l’espansione sarà pronta;
    • Il team sa che i giocatori sono molto entusiati per questa nuova espansione e che stanno cercando cose nuove da fare durante la patch 8.3. Tuttavia il team non ha intenzione di rilasciare i contenuti prima che questi non siano definitivamente pronti;
  • Il buff delle reputazioni ha permesso a molti giocatori di ottenere il volo e/o di sbloccare le Razze Alleate;
    • Tale buff non verrà esteso;
    • È già programmato un nuovo buff per quando terminerà quello relativo alle reputazioni, verranno date ulteriori notizie nei prossimi giorni;
  • Il team non vuole fornire informazioni in merito al destino dei vari leader per non fare spoiler;
  • Sapremo sicuramente di più in merito ad Arthas, ma il team fa molta attenzione in quanto ci tiene a rispettare l’aura di importanza che ha questo personaggio;
    • Con buona probabilità non ci avventureremo per le Terretere in compagnia di Arthas;
    • Durante Shadowlands impareremo comunque a conoscere il potere che ha plasmato il Re dei Lich;
  • Oribos sarà disponibile in alfa la prossima settimana;
    • La città e i santuari delle Congreghe hanno molti parallelismi con Dalaran e le Enclavi di Classe;
  • È molto probabile che avremmo a che fare con Bolvar durante la pre-patch;
    • Sarà lui a fare da ponte tra Azeroth e le Terretetre, facendo da guida ai giocatori;

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti