Copertina

Tra le molte novità in arrivo con Shadowlands, la prossima espansione di World of Warcraft, una delle più rivoluzionare è sicuramente il level squish: si tratta della riduzione del numero di livelli totali di un personaggio, mantenendo intatta la progressione della potenza.

Attualmente non ci sono molto informazioni a riguardo, con le più recenti che risalgono alla BlizzCon 2019. Sappiamo che il livello massimo raggiungibile in Shadowlands sarà il 60 e che i personaggi attualmente al 120 verranno portati a livello 50.

Negli scorsi giorni, però, sono state scoperte alcune piccole modifiche nell’Armory dei personaggi: se infatti si vanno a controllare i progressi nelle incursioni, si potrà notare che i requisiti di livello per alcune di esse sono stati modificati.

Il requisito per le incursioni di Legion, a parte Antorus, è adesso il livello 35 invece che 110.

1001094796 legionraids.png.2be3c2b430b5720df9df1d1147a07426

Similmente anche alcune delle Incursioni più vecchie hanno avuto una modifica del livello richiesto. Nello specifico le incursioni di Cataclysm richiederanno il livello 25 (invece che 85); quelle di Wrath of the Lich King e The Burning Crusade saranno accessibili dal livello 20 (invece che 80 e 60).

Queste modifiche, attualmente visualizzate solo in questo modo, dovrebbero divenire effettive solamente al rilascio di Shadowlands o comunque con la pre-patch. Per il momento non c’è stato nessun cambiamento in gioco. Vi ricordiamo inoltre che tali dati, per quanto apparsi sul sito ufficiale, non sono da prendere come definitivi.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti