Copertina

Con l’imminente arrivo di Shadowlands, molti giocatori si stanno organizzando per riuscire a sfruttare il momento del lancio dell’espansione per accumulare quanti più gold possibili, sfruttando ogni possibilità di guadagno.

Uno dei modi più facili e veloci per ottenere profitti ad inizio espansione è affidarsi alle professioni dei nostri personaggi. Come riportato nella nostra pagina ufficiale su Shadowlands, le professioni hanno ricevuto alcuni aggiornamenti interessanti. La domanda adesso è la seguente: come sfruttarle per guadagnare qualche gold?

Quando si tratta di goldmaking e goldfarming, per la comunità italiana di WoW c’è un solo nome: GreedyGolds. Abbiamo contattato i ragazzi dei GreedyGolds per farci spiegare professione per professione come fare a guadagnare quando Shadowlands verrà rilasciata.

Oggi torniamo con il terzo appuntamento dedicato alle professioni di Shadowlands. In particolare, cureremo due delle professioni più gettonate e longeve del gioco: Alchimia ed Incantamento. L’Alchimia anche in Shadowlands trova delle solide conferme nei suoi craft di flask e pozioni, cioè i consumabili utilizzati per i contenuti PvE. Le novità sono i craft degli olii e degli estratti. Gli olii sono dei potenziamenti di un’ora alle armi, gli estratti sono dei craft intermedi che servono per creare i reagenti opzionali o per fare i transmute. Parlando di transmute, in Shadowlands ne avremo due nuovi, quello dello Shadestone utilizzabile per creare i calderoni e quello dello Shadowghast Ingot per il craft degli armor slot dei leggendari. L’Incantamento invece oltre ai suoi solidissimi craft degli incantamenti agli equipaggiamenti vede un paio di novità molto interessanti: potrà “incantare” pelli, barre e tessuti che servono per poter craftare tutti gli armor slot delle tre professioni di craft. Interessante novità anche quella dello shatter per cui non potremo più ottenere facilmente i reagenti più rari di questa professione.

Se volete approfondire meglio tutti gli aspetti di queste professioni non vi resta che guardare il video dei ragazzi di GreedyGolds! Se vi siete persi i primi appuntamenti potete recuperarli qui e qui.

Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti